Skin ADV

Spedizione GRATIS con €19 di spesa o con ritiro nei NEGOZI (Contrassegno escluso)

L'inverno del mondo eBook

di Ken Follett

EPUB

Prezzo online:

€ 6,99

Sinossi

Cinque famiglie legate l'una all'altra il cui destino si compie durante la metà del ventesimo secolo, in un mondo funestato dalle dittature e dalla guerra. Berlino nel 1933 è in subbuglio. L'undicenne Carla von Ulrich, figlia di Lady Maud Fitzherbert, cerca con tutte le forze di comprendere le tensioni che stanno lacerando la sua famiglia, nei giorni in cui Hitler inizia l'inesorabile ascesa al potere. In questi tempi tumultuosi fanno la loro comparsa sulla scena Ethel Leckwith, la formidabile amica di Lady Maud ed ex membro del parlamento inglese, e suo figlio Lloyd, che presto sperimenterà sulla propria pelle la brutalità nazista. Lloyd entra in contatto con un gruppo di tedeschi decisi a opporsi a Hitler, ma avranno davvero il coraggio di tradire il loro paese? Volodja Peskov, destinato a un brillante futuro nei servizi segreti sovietici, li sta tenendo sotto stretto controllo. Sull'altra sponda dell'Atlantico i due fratelli americani Woody e Chuck Dewar, ognuno con un suo segreto, reagiscono a questi momenti drammatici prendendo strade diverse, uno in politica a Washington, l'altro sul fronte del Pacifico. A Cambridge, Lloyd è irresistibilmente attratto dalla cugina di Volodja, Daisy Peskov, brillante frequentatrice dell'alta società, che rappresenta tutto ciò che la famiglia del ragazzo disprezza. Lei però gli preferisce l'aristocratico Boy Fitzherbert, pilota amatoriale, amante delle feste e membro di spicco dell'Unione britannica dei fascisti. A Berlino Carla s'innamora perdutamente di Werner Franck, erede di una ricca famiglia, anche lui con un suo segreto. Ma il destino lì metterà a dura prova, così come le vite e le speranze di tanti altri verranno annientate dalla più grande e crudele guerra nella storia dell'umanità, che si scatenerà con violenza da Londra a Berlino, dalla Spagna a Mosca, da Pearl Harbor a Hiroshima, dalle residenze private alla polvere e al sangue delle battaglie che hanno segnato l'intero secolo.

Altre informazioni

Puoi leggere questo ebook con:
EREADER
SMARTPHONE
TABLET
DESKTOP

Quarta di copertina

«L'inverno del mondo», secondo romanzo della trilogia «The Century», prende le mosse da dove si era chiuso il primo libro, ritrovando i personaggi de «La caduta dei giganti», ma soprattutto i loro figli. Come sempre Ken Follett eccelle da grande e indiscusso maestro dell'intrattenimento nell'ambientazione storica impeccabile, nella narrazione fluida e accattivante, nel ritmo veloce e nella descrizione di personaggi davvero indimenticabili, dando vita a un'opera magnifica, epica e avvincente, che tra conflitto mondiale e drammi personali ci trasporta in un mondo che pensavamo di conoscere, ma che ora non ci sembrerà mai più lo stesso.

Recensioni

L'inverno del mondo

Scritto da sveva7 il 15 settembre 2012

Come al solito Ken Follett non delude mai. L'inverno del mondo mi è piaciuto più della caduta dei giganti, anche se nell'ultima parte riesce a catturare meno l'attenzione del lettore. Mi sento di dare 4 su 5 appunto per questo. Adesso aspetto l'ultimo capitolo della trilogia, sapendo che Ken non mi deluderà mai.

VOTA QUESTA RECENSIONE (8 voti) - (0 voti)

Incredibilmente affascinante

Scritto da Silvia2073 il 01 novembre 2012

Ken Follett non smette mai di sorprendermi...ho finito di leggere questo libro da poche ore e già mi manca...mi sono affezionata ai protagonisti..Incredibile il racconto della seconda guerra mondiale tramite le vite dei protagonisti nei vari angoli di mondo, ho vissuto le loro intense emozioni. Unico difetto che posso trovare è che arrivata alla fine mi è sembrato troppo breve il racconto della ricostruzione, avrei voluto vivere un pò di più delle loro vite una volta arrivata la "pace"..insomma in fondo mi è dispiaciuto separarmi da loro addirittura mi sono sembrate poche le 900 e passa pagine!!!

VOTA QUESTA RECENSIONE (2 voti) - (0 voti)

Bello!

Scritto da melanybell il 24 ottobre 2012

Appassionante, Ken Follet non mi ha deluso!

VOTA QUESTA RECENSIONE (1 voti) - (0 voti)

Bello ma...

Scritto da iolanda70 il 24 settembre 2012

Bello ma non è riuscito ad emozionarmi. L'impressione delle prime pagine è stata da romanzetto rosa. I dialoghi tra le due protagoniste, Maud ed Eth, all'inizio del libro quasi quasi rasentano lo scialbo. Sono ancora a pagina 600 dopo 15 giorni, non era mai successo con Ken Follett. Forza Ken sai fare di meglio!

VOTA QUESTA RECENSIONE (1 voti) - (3 voti)

Bravo come sempre

Scritto da paolo20122012 il 29 dicembre 2012

Mi è piaciuta molto la capacità di gestire tanti personaggi in luoghi diversi. La ricostruzione storica è molto dettagliata e forse non sarebbe sbagliato far studiare nelle scuole la storia con libri come questo insieme a quello di testo, di sicuro sarebbe più appassionante. Ken Follet non mi delude mai, si conferma scrittore a tutto campo capace di svariare dai romanzi storici a quelli di pura fantasia ed altri ancora.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Un po Deluso

Scritto da desmoheart78 il 19 dicembre 2012

Come sempre Ken Follet riesce ad appassionare ed a narrare vicende storiche senza farle pesare più di tanto sul lettore. Quello che in parte mi ha deluso è stata la facilità che hanno i protagonisti di incontrarsi anche nel bel bezzo della guerra pur vivendo in continenti diversi, rendendo, almeno nel mio caso, alcuni passaggi un po scontati. Attendo l'ultimo capitolo della trilogia.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Deluso

Scritto da craxal il 12 dicembre 2012

Sono un grande estimatore di Ken Follett, ma stavolta il libro non mi ha convinto appieno. Non vale di sicuro i 25 € di spesa. Troppi dialoghi, l'azione non è serrata, il ritmo lento... quasi che dover narrare determinati eventi storici lo abbia un pò condizionato. Speriamo bene per l'ultimo capitolo della trilogia...

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

PIù bello de "La caduta dei giganti"

Scritto da soleio il 24 ottobre 2012

Meraviglioso sono riuscita a leggerlo in metro in 15 giorni. Interessantissimi gli sviluppi dei personaggi. Ambientazione storica meravigliosa, leggendo il libro ho capito quanto male mi abbiano fatto studiare la storia contemporanea a scuola. In attesa dell'ultimo capitolo

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

La mia recensione