Skin ADV

Spedizione GRATUITA su tutto il Catalogo! Solo per il territorio italiano.

Giù al Sud

Perché i terroni salveranno l'Italia

di Pino Aprile

Sinossi

"Mai ho viaggiato a Sud come in questi ultimi due, tre anni, e ogni volta mi sorprendo a fare il conto di quanto ne so e di quanto si possa percepire di intenso e profondo senza riuscire a cogliere l'insieme. Ho pensato che fosse più onesto raccontare le tappe del mio viaggio, senza ricorrere ad artifici che le facessero diventare parte di una narrazione unica. Ma questo paesaggio narrativo comunque parla, e sapere di noi, chiunque noi siamo, ovunque siamo, è opera collettiva. Questo libro è il mio mattone (termine disgraziatissimo per un libro) per il muro della casa che si costruisce insieme. Il Sud non ha voce, o voci piccole e sparse, ed è possibile che gli stessi protagonisti non percepiscano quanto siano parte di un tutto, forse decisivo. Vedi un Sud dove una generazione di ragazzi resta per costruire una possibilità di futuro a casa sua, riscoprendone valori sottovalutati e, con quelli, un passato negletto. Non sono idealisti, non si fanno illusioni, hanno poca stima nelle possibilità e nell'attenzione che questo paese offre, ma hanno più fiducia in se stessi. Creano un festival del cinema, si occupano di volontariato, girano per paesini dimenticati a riscoprire forme d'artigianato d'arte, gestiscono il più grande centro di prima accoglienza d'Europa, a Crotone. Mentre tutti guardano al Nord, ricco e potente, alle loro spalle, al Sud, credo stia nascendo l'Italia di domani. Un'Italia migliore." (Pino Aprile)

Altre informazioni

Scelti per voi dai nostri librai

laFeltrinelli Librerie - Napoli

Scritto da Pina il 14 giugno 2012

Pino Aprile da voce a quel Sud da sempre ostentato, e criticato come nullafacente, per lui è proprio "giù" che sta nascendo e covando il futuro del nostro Paese.

Leggi tutte le recensioni

La mia recensione

Top Pino Aprile

Tutti i prodotti

Top Pino Aprile

Tutti i prodotti