Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 35 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' amore fugge
9,99 €
DVD
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
9,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' amore fugge di François Truffaut - DVD
L' amore fugge di François Truffaut - DVD - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' amore fugge L' amour en fuite
€ 9,99
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Dopo aver divorziato, un uomo, non ancora maturo, rivede per caso tutte le donne, che hanno lasciato un segno nella sua vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

L' amour en fuite
Francia
1978
DVD
8032807013817

Informazioni aggiuntive

BiM, 2009
Eagle Pictures
94 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
Italiano
Wide Screen
interviste; trailers; commenti tecnici; presentazione

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 4/5

“L’amore fugge” del 1979 è l’ultimo episodio della saga di Antoine Doinel, personaggio impersonato da Jean Pierre Leaud a partire dal 1959 con il bellissimo “I 400 colpi”. Antoine ora è divorziato e frequenta un’altra donna, Sabine. Al tempo stesso ripensa al passato e alle donne incontrate negli ultimi anni, come Colette (vista nell’episodio “Antoine e Colette” de “L’amore a 20 anni”). Il film si basa su numerosi flash back tratti dalle precedenti opere di Truffaut ma sarebbe ingiusto definirlo un collage. Siamo sempre di fronte ad un’opera di uno dei più grandi registi della storia del cinema (non solo francese), ricca di poesia e comunque sorretta da ottimi attori e da un bellissimo commento musicale.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

François Truffaut

1932, Parigi

È stato un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, attore e critico cinematografico francese. Esordisce come regista dal 1958 (il suo primo film è L'età difficile) ed è ideatore della Nouvelle Vague (insieme con Godard, Malle, Chabrol), corrente che trae ispirazione dalla passata stagione del Neorealismo italiano e che influenzerà successivamente numerosi registi americani della New Hollywood. È stato teorico del cinema e critico di punta dei Cahiers du Cinéma.Il vero e proprio debutto avviene nel 1959 con I quattrocento colpi, film autobiografico che gli consente di costruire una sorta di alter ego, Antoine Doinel, che permette a Truffaut di realizzare un importante esperimento cinematografico: seguire la vita...

Claude Jade

1948, Digione

Nome d'arte di C. Marcelle Jorré, attrice francese. Dopo studi di recitazione a Digione e a Parigi, negli anni '60 partecipa a feuilleton televisivi e a produzioni teatrali. È proprio a teatro, mentre è impegnata nell'Enrico IV di L. Pirandello, che F. Truffaut la nota e rimane affascinato dalla sua sensuale eleganza, quasi fosse «una figlia naturale di Grace Kelly» (secondo le parole del cineasta stesso). Truffaut ne fa, così, «la fidanzatina del cinema francese» affidandole il ruolo di Christine Darbon, graziosa fidanzata di Antoine Doinel (J.-P. Léaud) in Baci rubati (1968). Il personaggio viene sviluppato nei successivi Non drammatizziamo… è solo questione di corna! (1970), in cui è moglie di Doinel e madre di suo figlio, e in L'amore fugge (1979), dove la coppia divorzia. A. Hitchcock...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore