Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Esclusiva Feltrinelli

Linea Otto D'Ambra

Taccuini e quaderni

Realtà e immaginazione si fondono perfettamente e generano spettacolari composizioni surrealiste, mondi paralleli in cui zebre dispiegano ali da farfalla e velieri si librano leggeri nel firmamento.
Sono le visioni metafisiche realizzate dall’eclettico artista e tatuatore Otto D’Ambra in esclusiva per Feltrinelli: quattro illustrazioni - Atlante 2.0, Oltre le Ombre, Fantasia e Coraggio, Il primo viaggio - dal forte potere simbolico che vanno a comporre una nuova e suggestiva linea di prodotti di cartotecnica.

Atlante 2.0

La visione contemporanea di un mito classico. Il Titano Atlante che reggeva il mondo sulle spalle è oggi una vecchia tartaruga affaticata che porta sulla schiena un accrocchio di palazzi.
Qua non esiste più la natura. L’eccesso della tecnica ha portato a un inaridimento del mondo, sia fisico che psicologico. Di fronte, dove un orologio sotterrato indica la perdita di coscienza del valore del tempo, un mappamondo aperto mostra quello che rimane della natura, gli effetti dell’operato dell’incuria umana.

Coraggio e Fantasia

Ci vuole coraggio ad essere consapevoli della vita ed accettarne le leggi. Ci vuole coraggio per guardare indietro, imparare dalla storia e cercare di non commettere più gli stessi errori. Ci vuole invece fantasia per reinventarsi e ricominciare. Questo animale ibrido rappresenta la fantasia di poter volare con ali di farfalla, la determinazione attraverso le sue corna da stambecco e la bellezza col suo corpo di zebra. Di fronte, la conoscenza è una colonna greca, una lettera, una pianta e un reticolo geometrico. In cima alla colonna fluttuano i quesiti, quelli che l’uomo dovrebbe porsi per giungere a una consapevolezza più stabile e risanatrice.

Il Primo Viaggio

La vita è il primo grande viaggio e se è vero che ogni individuo è un mondo allora ognuno viaggia da solo per tutta la vita. Qui la nave rappresenta la mente che conduce attraverso mari di esperienze e memorie, che modellano e danno forma al mondo per come lo conosciamo. La nostra realtà diventa così una stanza piena di oggetti che abbiamo raccolto ed accumulato lungo il percorso.

Oltre le Ombre

Il rinoceronte non è lo stesso per tutti. Come vediamo e interagiamo con ciò che ci circonda è il risultato dalla somma delle nostre esperienze - presenti e passate - che si intrecciamo e si modificano senza tregua. Se guardiamo oltre l’ombra del rinoceronte possiamo ritrovare tutti gli elementi della nostra memoria che lo compongono nella nostra personale visione del mondo.

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore

Chiudi