Img Top pdp IT book
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Cinema made in Italy. La circolazione internazionale dell'audiovisivo italiano
26,60 € 28,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+270 punti Effe
-5% 28,00 € 26,60 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Cinema made in Italy. La circolazione internazionale dell'audiovisivo italiano - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Cinema made in Italy. La circolazione internazionale dell'audiovisivo italiano
€ 28,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Con il design e la moda, il cinema concorre in modo significativo alla creazione del "made in Italy": da La grande bellezza di Paolo Sorrentino, vincitore dell'Oscar come miglior film in lingua straniera nel 2014, a Io sono l'amore e Chiamami col tuo nome - campione di incassi sui mercati internazionali - di Luca Guadagnino, fino ai lavori di Nanni Moretti, Matteo Garrone, Giuseppe Tornatore e Gianfranco Rosi, il cinema porta nel mondo non solo storie e ambienti, ma anche un'idea di italianità. La circolazione internazionale del film ha contribuito a mettere a fuoco l'identità del cinema nazionale, a evidenziarne punti di forza e debolezze. Il cinema italiano ha vissuto fasi alterne per quanto riguarda la sua capacità di essere esportato: quello contemporaneo, grazie anche a una serie di trasformazioni che hanno riguardato il sistema dei media negli anni Duemila, presenta elementi positivi, tratti ancora poco studiati, perduranti criticità industriali e aperture al futuro. Il libro, frutto di una ricerca pluriennale, ricostruisce per la prima volta gli avventurosi percorsi di circolazione dell'audiovisivo italiano, che oggi prende inedite strade anche grazie al recente successo della serialità nazionale.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
3 settembre 2020
262 p., Brossura
9788829000906
Chiudi

Indice

Indice
Ringraziamenti
Prefazione. Materiali per l’esportazione del “made in Italy” cinematografico di Giacomo Manzoli
Parte prima
Strategie e pratiche della circolazione del cinema italiano all’estero
1. La circolazione internazionale del cinema italiano contemporaneo di Massimo Scaglioni
L’italianità del cinema italiano e i modelli della sua circolazione/Dalla distribuzione alla circolazione: studiare il cinema “made in Italy”/Dall’analisi dei dati alla ricostruzione dei casi: una ricerca/Bibliografia
2. La circolazione internazionale del cinema italiano: una prospettiva storica di Michele Fadda e Paolo Noto
Uno sguardo all’indietro/La questione dell’internazionalizzazione/La dimensione industriale in chiave storica: il film come prodotto/La dimensione merceologica in chiave storica: il film come commodity/Conclusioni: altre dimensioni e categorie concettuali/Bibliografia
3. L’architettura di politiche a sostegno dell’export cinematografico di Marco Cucco
Perché le politiche pubbliche sostengono l’export di film?/A chi spetta il sostegno pubblico all’export cinematografico?/Le politiche comunitarie/Le politiche italiane/Una valutazione critica delle politiche esistenti/Bibliografia
4. Il cinema italiano all’estero e la sua legittimazione culturale: i film festival e la critica specializzata di Damiano Garofalo ed Emiliano Morreale
Introduzione/I festival cinematografici: tra prestigio culturale e distribuzione in sala/Il cinema italiano contemporaneo nei festival internazionali/Il cinema italiano tra passato e presente/Il cinema italiano del passato nei film festival internazionali/Il ruolo delle riviste di critica specializzata/Bibliografia
5. Il cinema italiano all’estero nelle finestre secondarie. Televisione, piattaforme digitali e convergenza di Luca Barra e Marta Perrotta
Introduzione. Il progetto e le domande di ricerca/Sulle reti televisive lineari/Sulle piattaforme non lineari/ Conclusione. Un cinema italiano doppiamente altrove/Bibliografia
Parte seconda
Percorsi di circolazione internazionali del cinema italiano
6. La circolazione del cinema italiano all’estero: costruzione del corpus, strumenti della ricerca e metodologie di analisi di Paola Brembilla e Damiano Garofalo
La ricerca e la costruzione del corpus/Metodologia di analisi dei film del corpus/Il corpus dei film
Parte terza
Mappe
7. Info-data: visualizzare la circolazione internazionale del cinema italiano di Massimo Scaglioni
8. Gli studi sulla distribuzione: approcci, direzioni, prospettive di Paola Brembilla
Distribuzione e film studies/Distribuzione e cultural policies/Distribuzione e discipline economiche/Distribuzione e digital disruption/Problematiche e prospettive
Bibliografia

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore