Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 52 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il disprezzo (2 DVD)
10,99 €
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
10,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il disprezzo (2 DVD) di Jean-Luc Godard
Il disprezzo (2 DVD) di Jean-Luc Godard - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il disprezzo (2 DVD)
€ 10,99
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Film contenuti nel cofanetto

Il disprezzo (2 DVD)
Il disprezzo
Titolo originale: Le mépris
Regia: Jean-Luc Godard
Interpreti: Brigitte Bardot, Michel Piccoli, Fritz Lang, Jack Palance, Georgia Moll, Jean-Luc Godard
Paese: Francia
Anno: 1963
Descrizione: La moglie di uno sceneggiatore, chiamato a Roma per rendere più commerciale un film sull'Odissea, si rende conto della meschinità del marito quando questi non fa nulla per difenderla dalle avances del produttore.
Supporto: DVD
Durata: 105
Lingua audio: Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
Area 2
Formato schermo: 16:9

Il disprezzo
Titolo originale: Le mépris
Regia: Jean-Luc Godard
Interpreti: Brigitte Bardot, Michel Piccoli, Fritz Lang, Jack Palance, Georgia Moll, Jean-Luc Godard
Paese: Francia
Anno: 1963
Descrizione: La moglie di uno sceneggiatore, chiamato a Roma per rendere più commerciale un film sull'Odissea, si rende conto della meschinità del marito quando questi non fa nulla per difenderla dalle avances del produttore.
Supporto: DVD
Durata: 82
Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
Area 2
Formato schermo: 16:9
Leggi di più Leggi di meno

Descrizione


Uno scrittore di gialli viene chiamato da un produttore americano per sceneggiare un film sull'Odissea. Il produttore non nasconde la corte assidua di cui fa oggetto la moglie dello scrittore provocando la rottura fra i due. Ma, nel tornare a Roma in compagnia del produttore, la donna muore in un incidente automobilistico.
Doppio dvd in versione italiana e originale francese.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
8017229468353

Informazioni aggiuntive

Mustang

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
FABIO CREMASCO
Recensioni: 4/5

Basato sull'omonimo libro di Moravia, questa pellicola di Jean-Luc Godard destò all'epoca grande scalpore perché il master originale conteneva scene e immagini della Bardot un po' troppo forti per la morale italiana di quegli anni. Il produttore decise pertanto di rimaneggiare ed editare il film, apportando grossi tagli e modifiche strutturali. Il risultato fu così tanto diverso dall'originale che Godard decise di disconoscere la pellicola. Fortunatamente l'edizione di questo DVD contiene anche la versione non tagliata in lingua originale, che a mio avviso è l'unica da tenere in considerazione se volete godervi a pieno il film. Ciliegina sulla torta il cameo di Fritz Lang, che interpreta se stesso.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Jean Luc Godard

1930, Parigi

"Regista francese. Anticonformista e da sempre dissacratore delle convenzioni estetiche e delle forme codificate del cinema moderno, possiede la tempra dello sperimentatore e la «forma mentis» del mestatore semantico di gran razza. Fin dai suoi primi approcci con la macchina da presa, agisce con e sulle immagini, anticipando (almeno fino agli anni ’80) tendenze e stili, cioè, in una parola, quasi tutto quello che gli altri sfrutteranno dopo. È stato così per il linguaggio del film come per l’immagine elettronica, che ha sperimentato in anticipo di un paio di decenni rispetto all’idea stessa di cinema digitale. Di origini medio-borghesi (figlio di un medico di religione protestante e di una erede di banchieri svizzeri), frequenta assiduamente la Cinémathèque mentre studia al liceo Buffon di...

Brigitte Bardot

1934, Parigi

Attrice francese. Di agiata famiglia borghese, studia danza e recitazione e a quindici anni posa per la copertina di «Elle», una delle più diffuse riviste femminili francesi. Non ancora diciottenne ha una piccola parte nel film Le trou normand (Il buco normanno, 1952) di J. Boyer e poi viene lanciata da M. Allégret in Ragazze folli (1954) e Miss spogliarello (1956). Nel frattempo sposa R. Vadim che la consacra sex-symbol con Piace a troppi (1956). «B.B.», come viene chiamata da quel momento, diventa la nuova versione della donna bambina, dal corpo provocante e dalle labbra perennemente imbronciate, in bilico tra l’audacia e l’innocenza. In poco tempo raggiunge altissimi livelli di popolarità, tanto che le viene dedicata anche una samba brasiliana che fa ballare tutto il mondo. Tra gli altri...

Jean Luc Godard

1930, Parigi

"Regista francese. Anticonformista e da sempre dissacratore delle convenzioni estetiche e delle forme codificate del cinema moderno, possiede la tempra dello sperimentatore e la «forma mentis» del mestatore semantico di gran razza. Fin dai suoi primi approcci con la macchina da presa, agisce con e sulle immagini, anticipando (almeno fino agli anni ’80) tendenze e stili, cioè, in una parola, quasi tutto quello che gli altri sfrutteranno dopo. È stato così per il linguaggio del film come per l’immagine elettronica, che ha sperimentato in anticipo di un paio di decenni rispetto all’idea stessa di cinema digitale. Di origini medio-borghesi (figlio di un medico di religione protestante e di una erede di banchieri svizzeri), frequenta assiduamente la Cinémathèque mentre studia al liceo Buffon di...

Fritz Lang

1890, Vienna

"Regista tedesco di origine austriaca. Studia al Politecnico di Vienna, ma viene presto attratto dalle discipline umanistiche, in particolare dalle arti figurative, e si iscrive all'Accademia di belle arti di Monaco. Comincia a viaggiare per l'Europa, vivendo come pittore ambulante, ma allo scoppio della prima guerra mondiale è arruolato nell'esercito e viene ferito in battaglia. È durante la convalescenza che si accosta alla scrittura cinematografica. Dopo aver realizzato per il produttore E. Pommer la sceneggiatura di Matrimonio al club degli eccentrici (1916), diretto da J. May, nel 1918 passa alla regia con Halb-Blut, e l'anno successivo con Der Herr Der Liebe (1919), seguito subito dopo da I ragni (1919), film a episodi ambientato in varie parti del mondo. Non abbandona però la scrittura,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore