Img Top pdp IT book
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Essere impresa nel mondo. L'espansione internazionale della Olivetti dalle origini agli anni Sessanta
19,00 € 20,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+190 punti Effe
-5% 20,00 € 19,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Essere impresa nel mondo. L'espansione internazionale della Olivetti dalle origini agli anni Sessanta - Adriana Castagnoli - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Essere impresa nel mondo. L'espansione internazionale della Olivetti dalle origini agli anni Sessanta Adriana Castagnoli
€ 20,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Negli anni Cinquanta il processo di internazionalizzazione dell'Olivetti compie un salto di qualità. In un contesto internazionale favorevole, l'impresa riesce ad acquisire una importante presenza produttiva o commerciale in tutti i continenti. Alla base di questo successo, le scelte imprenditoriali di Camillo Olivetti negli anni Venti-Trenta, quando l'azienda si mosse su due fronti strategici per la crescita: l'innovazione di processo e di prodotto in settori che erano allora alla frontiera tecnologica, e gli investimenti diretti all'estero per crearvi proprie strutture produttive e commerciali. Il che consentì all'impresa di superare quasi indenne la Grande Depressione del 1929-32. Adriano rimase fedele ai capisaldi della strategia imprenditoriale del padre, rafforzandoli con una più moderna organizzazione del lavoro, nuovi impianti, una attenta cura dell'immagine e della comunicazione aziendale. Egli costruì un'impresa su scala globale, che si affermò per innovazione e cultura, efficienza e responsabilità sociale, capace di conquistare nel 1959 il controllo di uno storico marchio delle macchine per scrivere, l'americana Underwood, e allo stesso tempo di presentare il primo elaboratore elettronico italiano. L'improvvisa scomparsa di Adriano, nel 1960, rese difficile continuare a sviluppare la presenza internazionale insieme all'innovazione tecnologica: ma quel percorso rimane un modello a tutt'oggi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
11 ottobre 2012
267 p., Brossura
9788815240675

Conosci l'autore

Adriana Castagnoli

Storica e saggista, è editorialista de “Il Sole 24 Ore”, a cui collabora dal 2004. Si occupa dei rapporti geopolitici ed economici a livello mondiale e ha insegnato Storia economica e Storia contemporanea all’Università di Torino. Tra le sue pubblicazioni: I principi economici del Piano Marshall, in Marshall Plan 70 anni dopo. L’eredità del Ponte Transatlantico (Roma 2018) e Essere impresa nel mondo. L’espansione internazionale della Olivetti dalle origini agli anni Sessanta (Bologna 2012). Per Laterza ha collaborato alla Storia dell’IRI. 1. Dalle origini al dopoguerra (a cura di V. Castronovo, 2011) ed è autrice di La guerra fredda economica. Italia e Stati Uniti 1947-1989 (2015).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore