Piccola storia del paesaggio

Piccola storia del paesaggio

di Hansjörg Küster

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

14,45

€ 17,00 -15%
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Giardini all’italiana, alla francese o all’inglese, sublimi deserti, brughiere malinconiche, foreste incontaminate, montagne maestose: tutto è paesaggio. Esistono poi persino il paesaggio lunare, quello urbano, quello domestico. In questo agile, ma puntuale volume uno dei massimi esperti di questo tema ripercorre la storia di un concetto che tanto ha a che fare con la percezione del mondo e la rappresentazione che l’uomo ne ha dato nel corso dei secoli. A differenza della natura, che esiste o se ne va a seconda che venga percepita o meno, al paesaggio appartiene sempre una dimensione riflessiva; l’idea stessa di paesaggio coincide infatti con l’interpretazione di quanto osserviamo intorno a noi. Quello che conta sono le metafore, gli stati d’animo, i riferimenti intellettuali che connettiamo all’impressione di quello che ci circonda. E non è un caso che, secondo l’autore di questo libro, l’idea di paesaggio nasca alle origini del rinascimento. La relazione tra paesaggio e natura è peculiare. Infatti la sola presenza di elementi culturali non è sufficiente a costruire l’immagine di un paesaggio: persino nel più artefatto paesaggio urbano agiscono gli influssi della natura. Ma allo stesso tempo il paesaggio non coincide mai con la natura. In questo spazio aperto tra natura e cultura si colloca la storia affascinante di un’idea che è da molti secoli centrale nell’arte, nella scienza, nell’architettura e che in generale sembra rappresentare una chiave decisiva per comprendere le coordinate del rapporto dell’uomo con il mondo. La storia del paesaggio è un libro aperto, di cui nei secoli sono già state scritte infinite pagine, ma che ognuno di noi quotidianamente continua a scrivere e arricchire di nuove immagini, come il suo architetto o come chi il paesaggio semplicemente” lo osserva e lo vive.

Dopo aver letto il libro Piccola storia del paesaggio di Hansjörg Küster ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 17,00
  • Editore:Donzelli
  • Collana:Virgola
  • Data uscita:30/09/2010
  • Pagine:144
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788860365095




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Hansjörg Küster

Visualizza tutti i prodotti