Salvato in 15 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Mentre ero via. Serie TV ita (3 DVD)
19,99 €
;
DVD
Venditore: laFeltrinelli
+200 punti Effe
19,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Mentre ero via. Serie TV ita (3 DVD) di Michele Soavi - DVD
Mentre ero via. Serie TV ita (3 DVD) di Michele Soavi - DVD - 2
Chiudi

Descrizione

Monica rimane vittima di un’amnesia a seguito dell'incidente costato la vita al marito e al suo presunto amante. Ritenuta la principale responsabile dell’accaduto, viene allontanata dalla famiglia. Decisa a recuperare la memoria per riconquistare l’affetto dei suoi figli e scoprire la verità, Monica inizia un viaggio nel suo passato e nel suo presente, al fianco di Stefano, fratello dell’amante di cui lei non ha alcun ricordo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
DVD
8054317084125

Informazioni aggiuntive

Rai Com, 2020
Eagle Pictures
600 min
Italiano (Dolby Digital 2.0)
Italiano per non udenti
16/9
PAL Area2

Conosci l'autore

Michele Soavi

1957, Milano

Regista italiano. Attore, poi aiuto-regista di D. Argento da Tenebre (1982) a Opera (1987), è degno erede del maestro dell’horror nostrano, di cui fin dall’esordio con Deliria (1987) aggiorna la visionarietà estrema a un registro più variegato. Non esente da ammiccamenti gore, pur nel solido impianto gotico (La chiesa, 1989), matura una sottile vena ironica e una costante originalità registica (La setta, 1991). Il fumetto horror («Dylan Dog») lo ispira per il suo film più sfaccettato, DellaMorte DellAmore (1994), in cui confluiscono surreale affresco di provincia, citazionismo cinefilo, misurati effetti speciali e personaggi beffardamente ironici. Nel 2001 dirige la fiction per la televisione Uno bianca, liberamente ispirata al libro di M. Melega Baglioni e Costanza. È ispirato al romanzo...

Vittoria Puccini

1981, Firenze

Attrice italiana. Rivelatasi già nei panni (e senza) delle adolescenti pudiche e allo stesso tempo emancipate e disinibite di Tutto l’amore che c’è (2000) di S. Rubini e Paz! (2002) di R. De Maria, deve gran parte della sua popolarità al ruolo televisivo di Elisa di Rivombrosa (dal 2003, regia di C.Th. Torrini), al quale fanno seguito altri personaggi per la fiction. La sostanziale purezza e innocenza dei suoi personaggi, conseguenza diretta di una bellezza eterea e virginale, si conferma anche nella Francesca di Ma quando arrivano le ragazze? (2005) di P. Avati o nella Gloria di Colpo d’occhio (2008) di Rubini, donne in biblico tra due uomini attorno alle quali si rompono amicizie o si mettono in atto mefistofeliche macchinazioni.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore