Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 17 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Non aprite quella porta 2. Limited Edition con Booklet (3 Blu-ray)
39,99 €
Blu-ray
Venditore: laFeltrinelli
+400 punti Effe
39,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
39,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
39,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Non aprite quella porta 2. Limited Edition con Booklet (3 Blu-ray) di Tobe Hooper - Blu-ray
Non aprite quella porta 2. Limited Edition con Booklet (3 Blu-ray) di Tobe Hooper - Blu-ray - 2
Chiudi

Descrizione


Texas. Quattordici anni dopo la fine del primo film. Il Ranger texano Lefty Enright (DENNIS HOPPER), nonché lo zio di Sally e Franklin (i protagonisti del primo film) cerca in tutti i modi vendetta per la morte dei nipoti. Ad aiutarlo ci sarà Stretch, un’affascinante deejay locale che ha registrato durante la sua trasmissione un massacro compiuto dalla famiglia Sawyer. Stretch manderà di nuovo in onda il nastro, costringendo i cannibali ad uscire allo scoperto. I Sawyer riusciranno a rapire la deejay ma ci sarà ben poco da fare, a salvarla ci sarà Lefty, che metterà fi¬ne alla famiglia Sawyer con epici duelli di motoseghe.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1986
Blu-ray
3
4020628807511

Informazioni aggiuntive

Midnight Factory, 2018
Koch Media
101 min
Italiano (DTS HD 2.0);Inglese (DTS HD 2.0)
Italiano; Inglese
1,85:1

Conosci l'autore

Tobe Hooper

1943, Austin, Texas

Regista statunitense. Autore di spot e documentari, inventa nel 1974 un'atroce storia, Non aprite quella porta, che oltre a dirigere, sceneggia e produce. Vi si narra di una famiglia di mostri che nel Texas più desolato massacra un gruppo di ragazzi ricorrendo a ogni sorta di truculenza, fra cui una ruggente motosega brandita da un ossesso con maschera di cuoio. Il film riesce a miscelare ironia e grottesco alzando la soglia dell'impatto orrorifico a un livello più coinvolgente rispetto agli standard dell'epoca. Amato da subito dai teenager e dal nutrito gruppo di fan adulti dell'horror, H. si specializza in una serie di varianti che vanno dal vampirismo di Le notti di Salem (1979), da S. King, agli incubi da luna park di Il tunnel dell'orrore (1981), fino alle demoniache presenze di Poltergeist...

Dennis Hopper

1936, Dodge City, Kansas

Propr. D. Lee H., attore e regista statunitense. A fianco di J. Dean in Gioventù bruciata (1955) di N. Ray e in Il gigante (1956) di G. Stevens, si impone come attore con l'acido e spettacolare Il serpente di fuoco (1967) di R. Corman e come regista-attore con Easy Rider (1969), uno dei manifesti della controcultura americana. La storia dei due motociclisti hippy on the road che vengono fermati a fucilate viene assunta infatti come l'incarnazione delle paure della classe media americana. Nel 1971 dirige Fuga da Hollywood, film bizzarro, inconsueto e di nessun successo economico, tanto da alienargli per dieci anni la possibilità di girare. Il suo stile registico è spesso duro, aggressivo fino alla sgradevolezza. È il caso di Out of the Blue (1980), cronaca della sopravvivenza di una ragazza...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore