Img Top pdp IT book
Salvato in 1 lista dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Parla comme t'ha fatto mammeta. 600 modi di dire, espressioni, proverbi napoletani
9,02 € 9,50 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
-5% 9,50 € 9,02 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Parla comme t'ha fatto mammeta. 600 modi di dire, espressioni, proverbi napoletani - Salvatore Bonavita - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Parla comme t'ha fatto mammeta. 600 modi di dire, espressioni, proverbi napoletani Salvatore Bonavita
€ 9,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

La saggezza di un popolo vive nelle sue massime e nei suoi proverbi e in questo campo la lingua napoletana ha un patrimonio in continua evoluzione e forse ineguagliato nel mondo. "Parla comme t'ha fatto màmmeta" propone una cospicua scelta di questi documenti tanto preziosi quanto curiosi, "tradotti" in italiano e spiegati con incisive indicazioni giocate sempre sul filo di una naturale essenzialità. L'autore ha qui raccolto, infatti, 600 modi di dire e proverbi, dalla A alla Z, da "'A campana dice dongo e ddamme", "La campana risuona 'ti do e dammi'", a "Zumpa' 'o fuosso!", "Saltare il fosso", tra apparente nonsense ("Jesce dinto!", "Esci dentro!"), saggezza spicciola ("Tre ccose nun s'hanna maje 'mpresta': libbre... denare... e mugliera!". "Tre cose non bisogna mai prestare: libri... soldi... e moglie!") e autoironia ("Je so'napulitano: e si nu canto... moro!", "lo sono napoletano: e se non canto... muoio!"). Tra detti noti e meno noti, della tradizione e di più recente conio, si materializza così un brillante repertorio di pronto uso per tutti, napoletani o meno, per non restare mai senza parole.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
Tascabile
9 marzo 2010
207 p., Brossura
9788804596004
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore