Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Quello che vuole la tecnologia - Kevin Kelly - copertina
-50%
Salvato in 45 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Quello che vuole la tecnologia
14,50 € 29,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
-50% 29,00 € 14,50 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Quello che vuole la tecnologia - Kevin Kelly - copertina
Chiudi

Descrizione


Kevin Kelly appartiene a quella ristretta cerchia di pensatori in grado di cogliere le grandi traiettorie che attraversano la storia, e di svelarne la trama. In "Quello che vuole la tecnologia" Kelly ci racconta come la tecnologia nel suo complesso non sia solo un guazzabuglio di fili e metallo, ma un organismo vivente e in continua evoluzione, con esigenze proprie e tendenze inconsce. Guardando alla nostra realtà attraverso gli occhi di questo sistema ora globale per scoprire "ciò che vuole", Kelly ne traccia la storia, seguendo poi le traiettorie delle principali tecnologie del prossimo futuro per capire dove sia diretto. Perché solo l'ascolto di quello che la tecnologia vuole può preparare noi e i nostri figli alle tecnologie che inevitabilmente verranno, e solo allineando noi stessi con gli imperativi a lungo termine di questo sistema quasi-vivente saremo in grado di godere al meglio dei suoi doni. Una visione fiduciosa e trasparente, che travalica la distinzione tra umano e artificiale, tra scienza e umanesimo. Tra quello che la tecnologia vuole e quello che il genere umano ha sempre sperato per sé.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
22 febbraio 2011
401 p., ill. , Brossura
9788875781842

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
GABRIELE RUFFATTI
Recensioni: 4/5

Il libro offre una stimolante riflessione sulla tecnologia e le sue implicazioni nella nostra vita, che tratta secondo il metodo del testo scientifico, pur rimanendo a livello divulgativo e abbastanza scorrevole. Nella prima parte affronta la sua storia dalle origini in modo ampio, talvolta un po’ ripetitivo, diventando anche noioso. È però una necessaria premessa per la seconda parte che scorre via più fluida ed interessante e che riprende alcune delle teorie più recenti. Secondo l’autore la tecnologia ha un futuro ineluttabile: “se si riavolgesse il nastro del tempo”, molte delle tecnologie che abbiamo conosciuto emergerebbero nuovamente. Kelly definisce la tecnologia “tutto ciò che l'uomo ha inventato” e per questo crea il termine “technium”: una forza autonoma rispetto alla volontà umana. L’uomo ha però degli spazi di libertà all’interno di questo progresso: rimane responsabile del fatto che essa, evolvendo autonomamente, proceda verso il bene invece che verso il male. Ma cosa vuole in fondo la tecnologia? Ciò che vogliamo noi e soprattutto l'aumento delle possibilità umane e quindi delle nostre opportunità. Ho trovato particolarmente interessanti i capitoli 12 (“L’evoluzione delle nuove tecnologie è inevitabile, non la possiamo fermare. Ma il carattere di ciascuna di esse dipende da noi”); e 14 (“Strada facendo generiamo più scelta, più opportunità, più connessioni, più diversità, più unità, più pensiero, più bellezza e più problemi: che si sommano a maggiori benefici, in un gioco infinito che vale la pena di giocare. Questo è quello che vuole la tecnologia”). Particolarmente utile la presenza di note di approfondimento e consigli di lettura. Utile a chi vuole approfondire questa tematica.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Kevin Kelly

1952, Pennsylvania

Kevin Kelly (Pennsylvania, 1952) è uno scrittore, fotografo e ambientalista statunitense. Studioso di cultura digitale e asiatica, è cofondatore della rivista “Wired” di cui è stato direttore. I suoi scritti sono apparsi sul “New York Times”, “Esquire”, “The Economist” e altri importanti periodici. Con Urra è uscito Out of control. La nuova biologia delle macchine, dei sistemi sociali e del mondo dell’economia (1996).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore