Offerta imperdibile
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Sud debiti e gabelle. Gravami, potere e società nel Mezzogiorno in età moderna
52,25 € 55,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+520 punti Effe
-5% 55,00 € 52,25 €
disp. in 3 settimane disp. in 3 settimane
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
52,25 €
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
52,25 €
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Sud debiti e gabelle. Gravami, potere e società nel Mezzogiorno in età moderna - Francesco Caracciolo - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Sud debiti e gabelle. Gravami, potere e società nel Mezzogiorno in età moderna Francesco Caracciolo
€ 55,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


All'inizio dell'età moderna nel Mezzogiorno aumenta la popolazione e con l'inflazione cresce il divario nella società. Insieme con la composizione sociale mutano i rapporti tra le classi. I ceti elevati si avvalgono del mutamento delle condizioni economiche. Il reddito di lavoro resta notevolmente indietro all'aumento del costo della vita, mentre rendita e profitti crescono molto più dell'inflazione monetaria. Cresce il gravame fiscale e il prelievo si sposta in gran parte dai beni al consumo allo scopo di aumentare le entrate insufficienti di città e terre per tentare di colmare i loro cronici disavanzi e di estinguere i loro ingenti debiti. L'aumento e la diffusione delle imposte indirette sul consumo si verificano tanto nelle province quanto nella capitale del regno, insieme con la crescita del potere economico e sociale dell'aristocrazia feudale e cittadina. Il potere regio si va sempre più indebitando e indebolendo, ma non abdica mai alle sue funzioni e al suo ruolo, non rinuncia...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
28 ottobre 2018
456 p., Brossura
9788892350700
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore