Salvato in 1026 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi
11,40 € 12,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
-5% 12,00 € 11,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi - Zygmunt Bauman - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi Zygmunt Bauman
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


"La solitudine genera insicurezza, ma altrettanto fa la relazione sentimentale. In una relazione, puoi sentirti insicuro quanto saresti senza di essa, o anche peggio. Cambiano solo i nomi che dai alla tua ansia". I protagonisti di questo libro sono gli uomini e le donne nostri contemporanei, che anelano la sicurezza dell'aggregazione e una mano su cui poter contare nel momento del bisogno. Eppure sono gli stessi che hanno paura di restare impigliati in relazioni stabili e temono che un legame stretto comporti oneri che non vogliono né pensano di poter sopportare.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

36
2018
Tascabile
20 aprile 2006
XII-219 p., Brossura
9788842079644

Valutazioni e recensioni

4,13/5
Recensioni: 4/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(1)
2
(1)
1
(0)
Silvano Gismondi
Recensioni: 5/5

Ovvio deve piacere il genere e deve piacere l'autore, ma con questo libro Bauman riesce a dare una visione aperta e a 360 gradi dell'aspetto interiore ed amoroso, risultando a quasi 20 anni dalla prima edizione estremamente attuale e critico.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Questo testo propone una serie di interessanti riflessioni sull'amore – visto come sentimento che va ben al di là delle relazioni di coppia, e in ultima analisi come collante fondamentale della comunità umana -, delineate in modo chiaro e talvolta provocatorio dal teorizzatore della “società liquida”. Le modalità e le conseguenze del progressivo dissolvimento, nella società odierna, dei legami d'amore vengono analizzate con una profondità che nulla ha a che vedere con l'astrattezza della riflessione filosofica pura, ma è al contrario calata nella quotidianità (con riflessioni, ad es., sul successo di una soap opera come East Enders). Un buon punto di partenza anche per capire come sia cambiata la dimensione dell'intimità, ed a quali rischi espone oggi più che mai l'amore, “prestito ipotecario fatto su un futuro incerto e imperscrutabile”.

Leggi di più Leggi di meno
GIUSEPPE ABBRIANO
Recensioni: 5/5

Un libro non semplice e leggero ma molto profondo nella analisi che l'autore fa. Merita una lettura attenta per gli innumerevoli spunti di riflessione.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,13/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(1)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Zygmunt Bauman

1925, Poznan

Fuggito dalla Polonia in seguito all'invasione nazista, Zygmunt Bauman (Poznan 1925 - Leeds, Regno Unito 2017) dopo la guerra ritorna in patria e si laurea in sociologia a Varsavia. La sua dissertazione sul socialismo britannico, che per prima gli diede notorietà, nacque dalla sua permanenza alla London School of Economics. Ottimo conoscitore di Gramsci e di Simmel, dapprima marxista ortodosso, gli venne tolta la cattedra all'università in tempo di epurazioni, cioè nel 1968. Insegnò per un certo periodo all'università di Tel Aviv e poi a quella di Leeds.È il creatore del concetto di società "liquida": l'incertezza dei tempi moderni trasforma i cittadini in consumatori, smantellando ogni certezza conduce a una vita liquida...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore