Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 178 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Brothers
14,25 € 15,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+140 punti Effe
-5% 15,00 € 14,25 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Brothers - Hua Yu - copertina
Chiudi

Descrizione


Due fratelli crescono in un mondo che suona loro incomprensibile a loro che sono bambini e intollerabile agli adulti: la cittadina di Liuzhen è sconvolta dalla Rivoluzione culturale. La follia non ha limiti, ha un colore, però, il rosso delle bandiere, delle spillette di Mao e del sangue. Yu Hua racconta una storia palpitante che sgretola l'idea grigia di collettività come una massa indistinta, inscenando una commedia tutta cinese e una tragedia umana disarmante. Brothers è un mondo che travolge e risucchia, dove l'orrore più osceno si stempera nella risata più liberatoria e le passioni che fanno grandi gli uomini coesistono con le loro piccolezze. Il ruggito grandioso dell'oceano di notte, il trionfo incontenibile della primavera, un uomo e una donna che si amano teneramente. Una pazza che corre nuda nella campagna, un professore ucciso a bastonate e un disgraziato che spia il didietro delle donne. E due bambini, di fronte a questo mondo indecifrabile, stanno a guardare con il moccio al naso.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
Tascabile
31 agosto 2017
683 p., Brossura
9788807889882

Valutazioni e recensioni

4,83/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Lisa M
Recensioni: 4/5
Apertura sul mondo

Brothers è una storia pazzesca, ricca di eventi, di cambiamenti e di emozioni contrastanti. Un momento ridi, il momento dopo ti commuovi, quello dopo ancora rifletti. Un libro per calarsi in un mondo che evolve irrefrenabile, per chiunque abbia voglia di lasciarsi stupire dalla diversità degli anni e dei cambiamenti della società

Leggi di più Leggi di meno
machiavello
Recensioni: 5/5
La Cina dai tempi di Mao ai giorni nostri raccontata attraverso le persone

E' un libro che non ti annoia mai quello Yu Hua, pieno di colpi di scena e di soggetti per i quali l'autore non può che provare empatia. Fa da sfondo la Cina e il suo cambiamento,: dagli anni 60-70 della rivoluzione culturale di Mao sino ai giorni nostri.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Emozionante, non ci sono altre parole per descrivere un libro che ti fa passare dal riso al pianto nel giro di due pagine. Yu Hua scrive egregiamente, analizzando una Cina che attraversa i tenebrosi anni della Rivoluzione Culturale fino a quelli scoppiettanti delle Riforme di Deng Xiaoping, ma dal modesto, e autentico, punto di vista di due fratelli, uno l'incarnazione delle bonarietà, l'altro l'incarnazione della bastardaggine. Una storia cruda, a volte terribilmente esagerata, esilarante, tragica, appassionante, profonda e allo stesso tempo frivola. Yu Hua riesce ad inglobare una storia così complessa in una scrittura semplice, lineare, cruda, vera. Un libro che vi farà vivere gli sconvolgimenti di una Cina che nel giro di 40 anni ha cambiato completamrnte faccia. Leggetelo e non ve ne pentirete ♥

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,83/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Hua Yu

(Hangzhou 1960) scrittore cinese. È emerso negli anni Ottanta nel nucleo degli scrittori d’avanguardia, distinguendosi per lo stile kafkiano e per la lucida capacità di dissezionare il reale esplorando l’alienazione e l’assurdità della condizione umana. L’aberrazione, la crudeltà, l’indifferenza che attraversano le sue narrazioni appartengono a un rimosso della psiche cinese, che ha fatto ritorno con la Rivoluzione Culturale (Le cose del mondo sono fumo, 2004, è una scelta di racconti in traduzione italiana). Nel corso degli anni Novanta ha compiuto una radicale conversione e, pur insistendo nell’indagine della sofferenza, della violenza e della morte, ha abbandonato lo sperimentalismo e ha adottato una scrittura di impianto...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore