Offerta imperdibile
Salvato in 53 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il caso Spotlight
9,99 €
DVD
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
9,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il caso Spotlight di Thomas McCarthy - DVD
Il caso Spotlight di Thomas McCarthy - DVD - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il caso Spotlight Spotlight
€ 9,99
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


La storia del team di giornalisti investigativi del Boston Globe soprannominato Spotlight, che nel 2002 ha sconvolto la città con le sue rivelazioni sulla copertura sistematica da parte della chiesa cattolica degli abusi sessuali commessi su minori da oltre 70 sacerdoti locali, in un'inchiesta premiata col Premio Pulitzer. Quando il neodirettore Marty Baron arriva da Miami per dirigere il Globe nell'estate del 2001, per prima cosa incarica il team Spotlight di indagare sulla notizia di cronaca di un prete locale accusato di aver abusato sessualmente di decine di giovani parrocchiani nel corso di trent'anni. Consapevoli dei rischi cui vanno incontro mettendosi contro un'istituzione come la chiesa cattolica a Boston, il caporedattore del team Spotlight, Walter "Robby" Robinson, i cronisti Sacha Pfeiffer e Michael Rezendes e lo specialista in ricerche informatiche Matt Carroll cominciano a indagare sul caso. Via via che i giornalisti del team di Robinson parlano con l'avvocato delle vittime, Mitchell Garabedian, intervistano adulti molestati da piccoli e cercano di accedere agli atti giudiziari secretati, emerge con sempre maggiore evidenza che l'insabbiamento dei casi di abuso è sistematico e che il fenomeno è molto più grave ed esteso di quanto si potesse immaginare. Nonostante la strenua resistenza degli alti funzionari ecclesiastici, tra cui l'arcivescovo di Boston, Cardinale Law, nel 2002 il Globe pubblica le sue rivelazioni in un dossier che farà scalpore aprendo la strada ad analoghe rivelazioni in oltre 200 diverse città del mondo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Spotlight
Stati Uniti
2015
DVD
8032807064529
Chiudi

Premi

    2016 - Oscar [Academy Awards] - Miglior film
    2016 - Oscar [Academy Awards] - Miglior sceneggiatura originale

Informazioni aggiuntive

BiM, 2016
Eagle Pictures
128 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Italiano
2,35:1
featurette; interviste; speciale: I giornalisti del Boston Globe incontrano il cast; trailers

Valutazioni e recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 4/5

Il nuovo direttore Marty Baron vuole che il giornale parli di temi scottanti . Il primo argomento di cui vuole far uscire al giornale è quello che riguarda un sacerdote che in 30 anni ha abusato di tanti i giovani , nessuno ha mai preso provvedimenti contro di lui . Baron è convinto che il cardinale sapesse questo orribile accaduto ma avrebbe fatto finta di nulla anzi avrebbe nascosto tutto . Così nasce l’inchiesta sui terribili abusi inferti a poveri minori dai sacerdoti .

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

La pietra di paragone per questo film d'impegno civile è "Tutti gli uomini del presidente" e la pellicola di Thomas McCarthy, al suo confronto, non sfigura affatto. Il tema trattato è inquietante e la (ri)costruzione della storia l'unica possibile: un pool di tenaci giornalisti che non si arrendono alle prime difficoltà portando alla luce il lato marcio e maledetto di una parte della Chiesa Cattolica. Ma il film è anche un bel saggio di giornalismo come lo si faceva una volta, che nell'era di internet e delle testate online può forse arrivare fuori tempo massimo ma che anche grazie all'affiatamento del cast arriva al bersaglio forte e chiaro. Per quanto abbia trionfato agli Oscar la parola capolavoro gli sta però un pò stretta e anche la visione, va detto, non è semplicissima, con parole e dialoghi in forte predominanza rispetto all'azione.

Leggi di più Leggi di meno
Fabio Ferrara
Recensioni: 5/5

Uno dei migliori film degli ultimi anni. Conoscevo già la storia degli scandali e devo dire che il film ripercorre fedelmente le tappe di tutta l'indagine del boston globe. Attori stellari. Un giornalismo appassionato e coinvolgente, questo è quello che colpisce. Oggi manca la passione per il proprio lavoro, componente essenziale del film. Consigliato, magari non ai più piccoli.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Mark Ruffalo

1967, Kenosha, Wisconsin

Propr. M. Alan. R., attore statunitense. Identificato da molta critica come l'erede di M. Brando, interpreta ruoli irrequieti da bello e dannato. Esordisce nel 1993 in Rough Trade di C. Speidel e nell'arco di una decina d'anni si trova a essere uno dei soldati in Windtalkers (2002) diretto da J. Woo, il torvo poliziotto amante di M. Ryan in In the Cut (2003) di J.?Campion, il detective Fanning in Collateral (2004) di M.?Mann, il tecnico della memoria in Se mi lasci ti cancello (2004) di M.?Gondry e un professore universitario coinvolto in un ménage di insoddisfazione e tradimenti in I giochi dei grandi (2004) di J.?Curran. Ormai riconosciuto e apprezzato come interprete a tutto tondo, è il pacato fidanzato di J. Aniston in Vizi di famiglia (2005) di R. Reiner, è tra Tutti gli uomini del re...

Michael Keaton

1951, Coraopolis, Pennsylvania

Nome d'arte di M. John Douglas, attore statunitense. Interprete eclettico, formatosi come comico e ballerino fra teatro e televisione, recita nel 1982 in Turno di notte di R. Howard e l'anno successivo ottiene il primo ruolo da protagonista in Mister Mamma (1983) di S. Dragoti. I suoi lineamenti irregolari e la brillante presenza attirano la fantasia di T. Burton che nel 1988 lo sceglie per il ruolo del fantasma in Beetlejuice - Spiritello porcello e l'anno seguente come protagonista di Batman, film che mostra anche il lato oscuro e pacato della sua recitazione. Il successo è doppiato con Batman - Il ritorno (1992), cui seguono altri film che consolidano la sua carriera: tra questi la commedia surreale Mi sdoppio in 4 (1996) di H. Ramis (in cui interpreta un personaggio clonato tre volte)...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore