Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 508 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere - Jared Diamond - copertina
Chiudi

Descrizione

I turisti del futuro visiteranno forse i resti arrugginiti dei grattacieli di New York, proprio come noi oggi ammiriamo le macerie delle città maya?


Sono molte le civiltà del passato che parevano solide e che invece sono scomparse. E se è successo nel passato, perché non potrebbe accadere anche a noi? Diamond si lancia in un ampio giro del mondo alla ricerca di casi esemplari con i quali mettere alla prova le sue teorie. Osserva somiglianze e differenze, storie e destini di antiche civiltà (i Maya, i Vichinghi, l'Isola di Pasqua), di società appartenenti al Terzo Mondo (Ruanda, Haiti, Repubblica Dominicana) o che nel giro di un solo secolo si sono impoverite, e individua le cause principali che stanno dietro al collasso: degrado ambientale, cambiamento climatico, crollo dei commerci, avversità dei popoli vicini, incapacità culturali e politiche di affrontare i problemi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1
2014
Tascabile
7 marzo 2014
X-566 p., Brossura
9788806220730

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Testo pieno di spunti interessanti, ben documentato (anche se avrei preferito delle note a fondo pagina o riferimenti bibliografici espliciti nel testo anziché le note bibliografiche raccolte, capitolo per capitolo, al fondo del volume), stile scorrevole che rende la lettura piacevole. Peccato ci sia solo un'edizione in brossura e non una rilegata.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Libro bellissimo. Da consigliare. Da leggere. Cosa pensò l'uomo che tagliò l'ultimo albero dell'isola di Pasqua? Pensò che forse a breve avrebbero scoperto una nuovo foresta sull'isola? Che forse gli inventori avrebbero trovato un modo di fare a meno degli alberi? Cosa penserà l'uomo che userà l'ultimo litro di benzina? Le immagini vivide di avventimenti passati e recenti fanno vivere nella mente del lettore le storie di uomini e donne che furono loro malgrado attori di collassi di civiltà. E fanno capire che è un po' come guardarsi allo specchio. Due pregi: - la viva comprensione del concetto di sostenibilità ambientale, tramite appunto questo approccio storico, comparativo e orientato ai soggetti; - la forza della speranza nella razionalità umana, che però abbisogna di molto lavoro per realizzarsi compiutamente; e soprattutto di consapevolezza.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Molto, molto interessante. Riesce a rendere coinvolgenti e appassionanti le vicende di civiltà diversissime, la cui storia viene analizzata alla luce di variabili ambientali, economiche, politiche e culturali indagate nella loro complessa interazione. Molto istruttivo in vista dei problemi che dobbiamo affrontare a nostra volta, prima di oltrepassare un punto di non ritorno.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Jared Diamond

1937, Boston

Jared Diamond si è occupato di fisiologia, biologia evolutiva e biogeografia. È considerato il massimo esperto mondiale della flora e della fauna della Nuova Guinea. Docente all’Università della California, è membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze americana. Il suo primo libro tradotto è stato Il terzo scimpanzé (Bollati Boringhieri, 1994).Ha ricevuto il Premio Pulitzer per la saggistica nel 1998 per Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni. Sempre con Einaudi ha pubblicato Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere (2005), Il mondo fino a ieri. Che cosa possiamo imparare dalle società tradizionali? (2013) e Da te solo a tutto il mondo. Un ornitologo osserva le società...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore