;
Corte Sconta detta Arcana. Romanzo - Hugo Pratt - copertina
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Corte Sconta detta Arcana. Romanzo
16,15 € 17,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Corte Sconta detta Arcana. Romanzo 160 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Corte Sconta detta Arcana. Romanzo - Hugo Pratt - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Corte Sconta detta Arcana. Romanzo Hugo Pratt
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Corto si trova nel bel mezzo di un intrigo internazionale che coinvolge un ammiraglio zarista, un barone sanguinario, una società segreta cinese e un treno carico d'oro.

Quando Corto Maltese torna a Hong Kong, dopo una lunga assenza dalla città, molte cose sono cambiate. È il 1919, la Russia è appena uscita dalla Rivoluzione e l'Impero zarista è crollato, con l'uccisione dell'intera famiglia regnante. Il Paese è lacerato dalla guerra civile. Le forze controrivoluzionarie, appoggiate dalle potenze estere, tentano di rovesciare il nuovo governo popolare e tornare ai fasti imperiali. L'Asia è una polveriera pronta a scoppiare, tra aneliti di indipendenza, mire espansionistiche straniere, aspirazioni personali e avide pulsioni. E così, Corto si trova nel bel mezzo di un intrigo internazionale che coinvolge un ammiraglio zarista, un barone sanguinario, una società segreta cinese e un treno carico d'oro. Come ballerini ubriachi, i personaggi di questa storia danzano senza mai trovare il ritmo: ognuno va per la propria strada, pestando i piedi all'altro. In tutto questo Corto assiste beffardo al triste spettacolo dell'avidità umana. Dopo il fumetto omonimo, che ha regalato ai lettori alcune delle tavole più belle di Corto Maltese, il romanzo ne espande la storia, e i personaggi acquisiscono ancora più intensità, dando ennesima prova dello straordinario talento narrativo di Hugo Pratt.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
31 agosto 2021
208 p., Brossura
9788817159135

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Gianluca Di Pinti
Recensioni: 4/5

anche in questa trasposizione in romanzo della graphic novel originaria, non si perde il pathos che trasmettono le avventure della strana coppia, Corto Maltese e Rasputin: la potenza evocativa della parola non viene meno con la perdita delle immagini. La trama è degna di un romanzo di Jan Fleming, con tanto di società segreta cinese (le pericolose Lanterne Rosse) e generali cosacchi desiderosi di ricreare l'impero di Gengis Khan, tutti desiderosi di trafugare l'oro degli zar che viaggia ignaro lungo la transiberiana, danzando su un treno blindato intorno al Bajkal.....sarà celato nelle profondità delle gole siberiane, ad evitar che l'avidità umana ne faccia il volano per usa indegni. Scrittura e trama indiscutibilmente attraenti......Hugo Pratt non perde il suo fascino senza le adorate nuvolette, potete comprarlo tranquillamente!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Hugo Pratt

1927, Rimini

Nasce a Rimini da una famiglia veneziana con ascendenze inglesi, francesi, marrane, turche. A Venezia trascorre l'infanzia. Dal 1937 al 1943, Hugo Pratt scopre l’Abissinia (attuale Etiopia). Nonostante sia figlio di un funzionario coloniale e militare italiano, detesta il colonialismo. Soldato all’età di 13 anni per un breve periodo, resta fedele alla sua amicizia con gli Africani contro cui, invece, dovrebbe combattere, e al suo amore per le culture diverse. Lo spirito cosmopolita dei suoi verso alcuni Britannici della parte avversa, lo porta a rendersi conto dell’assurdità della guerra e del nazionalismo, convinzione che si consolida ancor più dopo il suo ritorno a Venezia, di fronte alla guerra civile che dilania l’Italia dal 1943 al 1945. Inoltre,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore