Salvato in 650 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno
15,20 € 16,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno - Friedrich Nietzsche - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno Friedrich Nietzsche
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Opera filosofica e poetica composta tra il 1883 e il 1885. In quest'opera le idee del "superuomo" e dell'"eterno ritorno" raggiungono una forma compiuta. Dopo dieci anni di solitudine Zarathustra sente il bisogno di donare agli uomini la sua sapienza, ma il popolo distratto ride delle sue parole. Dovrà così cercarsi dei discepoli cui indirizzare i suoi discorsi. Tema dei discorsi è la ribellione alla cultura e alla morale dominanti e la visione della vita come forza indomabile e della volontà come strumento di affermazione. Agli elementi polemici sono inframmezzati brani poetici (canti e canzoni) di grande bellezza. Molteplici le fonti stilistiche, la Bibbia, le poesie di Goethe, la prosa di Lutero, gli aforismi dei moralisti francesi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

27
1976
26 febbraio 1986
2 voll., XVII-425 p., Brossura
9788845906558

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Se si vuole entrare in medias res nella filosofia Nietzschiana, sicuramente lo Zarathustra è più vicino al pensiero finale di Nietzsche e ad il suo allontanarsi definitivo dall’influenza Wagneriana-schopenhaueriana di cui è intrisa “la nascita della Tragedia”. Sicuramente seguire l’ordine cronologico, partendo dall’origine della sua opera permette di avere ben chiara l’evoluzione nel pensiero di Nietzsche. Tuttavia credo che avvicinarsi a Nietzsche iniziando da qui non sia realmente un problema, soprattutto se ci si arma delle ottime fonti che il web ci pone, in particolare per quanto riguarda quegli insegnamenti di Zarathustra che risultano più ostici da comprendere. Lettura fondamentale, non posso che consigliarla vivamente!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

L'opera forse più celebre di Nietzsche non è probabilmente la sua migliore, ma Così parlò Zarathustra resta una pietra miliare. Il tentativo dell'autore è di scrivere un libro sacro, capace però di criticare e distruggere l'idea di Dio e di sacro: un obiettivo gigantesco, forse eccessivo anche per Nietzsche. Se alcune pagine sono memorabili, a partire da quelle iniziali, che descrivono la discesa di Zarathustra tra gli uomini, altre suonano un po' artificiose. Non sempre il tono profetico e sapienziale di Nietzsche centra il bersaglio, ma quando riesce, penetra negli abissi dell'uomo come nessun altro.

Leggi di più Leggi di meno
Emanuele Mascia
Recensioni: 2/5

un'opera di indiscussa fama, così come lo è il suo autore, tra i filosofia più gettonati del nostro tempo e tra i più avvicinati dalle masse di non esperti del settore. questo testo presenta diversi spunti interessanti e notevoli, tuttavia a mio parere risulta essere alquanto ripetitivo (per non dire altro). diventa assolutamente necessaria una conoscenza previa dell'autore e del suo pensiero, nonché della sua bibliografia, per godere appieno di quest'opera.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Friedrich Nietzsche

1844, Röcken

Filosofo e scrittore tedesco. Appassionato cultore di musica e filologia classica, nel 1868 conosce a Lipsia Wagner, ricevendone un'impronta profonda, ben avvertibile nelle sue prime opere: La nascita della tragedia dallo spirito della musica (1872) e le Considerazioni inattuali (1873-1876). Nel 1879 le precarie condizioni di salute lo spingono ad abbandonare Basilea per cercare sollievo in Svizzera e in Italia. Quelli che seguono sono anni di intensa produzione intellettuale. Compone: Umano, troppo umano (1878), La gaia scienza (1882), Così parlo Zarathustra (1883-1885), Al di là del bene e del male (1886), Per una genealogia della morale (1887), Il caso Wagner (1888). Continua a passare da una clinica all'altra fino alla morte. Ha lasciato...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore