Img Top pdp IT book
Salvato in 20 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il lungo addio. La fine dell'alleanza tra Europa e Stati Uniti
12,60 € 18,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-30% 18,00 € 12,60 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il lungo addio. La fine dell'alleanza tra Europa e Stati Uniti - Adriana Castagnoli - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il lungo addio. La fine dell'alleanza tra Europa e Stati Uniti Adriana Castagnoli
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il baricentro del mondo si è spostato dall’Atlantico al Pacifico. Gli USA hanno perso interesse nel rapporto privilegiato che li univa all’Europa e guardano sempre più a Oriente. Di fronte a questo mutamento - la fine dell’Occidente per come l’abbiamo conosciuto - il nostro Continente è in affanno e rischia di destrutturarsi.

Dalla fine della guerra fredda, le frizioni fra USA e Unione Europea sono emerse in modo sempre più evidente e le due coste dell’Atlantico si sono progressivamente allontanate, arrivando a mettere a rischio un’alleanza che dura da oltre cinquant’anni. Fino a quando a Washington e a Bruxelles si è privilegiato un approccio multilaterale, la crescente tensione è stata tenuta in qualche modo sotto controllo. Ma l’aggressivo unilateralismo di Trump sta scavando un solco incolmabile. E l’Europa si trova spinta a rafforzare i rapporti d’interesse con Mosca e Pechino. Ormai è evidente che la storia del XXI secolo sarà determinata dal confronto fra Stati Uniti e Cina; ma sarà questa una relazione collaborativa o piuttosto una sfida fra imperi? La frammentazione dell’Occidente ha dei costi elevati per gli USA perché indebolisce progressivamente le stesse basi del potere americano. Per il Vecchio Continente questa frattura ha delle conseguenze di lunga portata e la costringe, nella sua ‘solitudine’, a ridefinire la propria identità. Perché l’Europa non è più l’Europa se non ha linee direttrici comuni, divisa com’è da risorgenti tendenze nazionalistiche, da nuovi contrasti d’interesse e da uno scontro di sistemi di valori.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
21 marzo 2019
176 p., Brossura
9788858135204

Conosci l'autore

Adriana Castagnoli

Storica e saggista, è editorialista de “Il Sole 24 Ore”, a cui collabora dal 2004. Si occupa dei rapporti geopolitici ed economici a livello mondiale e ha insegnato Storia economica e Storia contemporanea all’Università di Torino. Tra le sue pubblicazioni: I principi economici del Piano Marshall, in Marshall Plan 70 anni dopo. L’eredità del Ponte Transatlantico (Roma 2018) e Essere impresa nel mondo. L’espansione internazionale della Olivetti dalle origini agli anni Sessanta (Bologna 2012). Per Laterza ha collaborato alla Storia dell’IRI. 1. Dalle origini al dopoguerra (a cura di V. Castronovo, 2011) ed è autrice di La guerra fredda economica. Italia e Stati Uniti 1947-1989 (2015).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore