Img Top pdp IT book
Salvato in 111 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
La manomissione delle parole
12,35 € 13,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-5% 13,00 € 12,35 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La manomissione delle parole - Gianrico Carofiglio - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La manomissione delle parole Gianrico Carofiglio
€ 13,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Le parole servono a comunicare e raccontare storie. Ma anche a produrre trasformazioni e cambiare la realtà. Quando se ne fa un uso sciatto e inconsapevole o se ne manipolano deliberatamente i significati, l'effetto è il logoramento e la perdita di senso. Se questo accade, è necessario sottoporre le parole a una manutenzione attenta, ripristinare la loro forza originaria, renderle di nuovo aderenti alle cose. In questo libro, atipico e sorprendente, Gianrico Carofiglio riflette sulle lingue del potere e della sopraffazione, e si dedica al recupero di cinque parole chiave del lessico civile: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza, scelta, legate fra loro in un itinerario concettuale ricco di suggestioni. Il rigore dell'indagine - letteraria, politica ed etica - si combina con il gusto anarchico degli sconfinamenti e degli accostamenti inattesi: Aristotele e don Milani, Cicerone e Primo Levi, Dante e Bob Marley, fino alle pagine esemplari della nostra Costituzione. Ne derivano una lettura emozionante, una prospettiva nuova per osservare il nostro mondo. Chiamare le cose con il loro nome è un gesto rivoluzionario, dichiarava Rosa Luxemburg ormai un secolo fa. Ripensare il linguaggio, oggi, significa immaginare una nuova forma di vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
20 ottobre 2010
187 p., Rilegato
9788817043687

Valutazioni e recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Massimo Rucci Rucci
Recensioni: 5/5

È stato stupendamente sorprendente leggere nelle pagine di Carofiglio i miei pensieri, ciò che ripeto sempre quando in dibattiti politici tra amici o nei discorsi di ogni giorno. L'utilizzo delle parole viene stravolto e la gente ritiene che questi nuovi significati siano giusti solo perché ripetuti in televisione dai nostri rappresentanti politici. È un piccolo libro che meriterebbe di essere portato nelle scuole, i cui temi andrebbero approfonditi.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Non sono certo un critico letterario. Per cui, prendete questa mia come una semplice opinione. Il libro è scorrevole, gradevole, offre molti spunti di riflessione. A mio parere, forse, risente un po' della professione dello scrittore. Non che sia un male. Ma ogni esempio negativo è riferito quasi sempre alla stessa persona. Vi sono alcune "stiracchiature" su concetti opinabili. Ciò detto, Carofiglio scrittore resta sempre uno dei migliori. Magari ci fossero persone come lui alla guida della martoriata sinistra.

Leggi di più Leggi di meno
Christian  Urso
Recensioni: 4/5

In questo lavoro, la figura di magistrato ed intellettuale primeggia sul Carofiglio scrittore di romanzi. Il linguaggio è molto semplice e discorsivo. Il tema non è assolutamente banale e stancante, seppur trattato in precedenza da diversi scrittori. Le argomentazioni dell'autore vengono impreziosite da numerosissime citazioni di diversi autori, testi letterari, lungometraggi (ad esempio Socrate, Alice attraverso lo specchio di Carroll e gli indimenticabili discorsi del professor Keating ne l'attimo fuggente). Acquisto consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Gianrico Carofiglio

1961, Bari

Magistrato dal 1986, ha lavorato come pretore a Prato, Pubblico Ministero a Foggia e come Sostituto procuratore alla Direzione distrettuale antimafia di Bari. È stato eletto senatore per il Partito Democratico nel 2008. Il suo primo romanzo è del 2002, Testimone inconsapevole, edito da Sellerio. Con quest'opera Carofiglio ha inaugurato il legal thriller italiano. Il romanzo, che introduce il personaggio dell'avvocato Guido Guerrieri, ottiene vari riconoscimenti riservati alle opere prime, tra cui il Premio del Giovedì "Marisa Rusconi", il premio Rhegium Iulii, il premio Città di Cuneo e il Premio Città di Chiavari. Sempre con protagonista Guerrieri, da Sellerio seguono nel 2003 Ad occhi chiusi (premio Lido di Camaiore, premio delle Biblioteche di Roma...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore