Salvato in 7 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Moro e il PCI. La strategia dell'attenzione a il dibattito politico italiano (1967-1969)
12,00 € 20,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-40% 20,00 € 12,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Moro e il PCI. La strategia dell'attenzione a il dibattito politico italiano (1967-1969) -  Giovanni Mario Ceci - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Moro e il PCI. La strategia dell'attenzione a il dibattito politico italiano (1967-1969) Giovanni Mario Ceci
€ 20,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Apertura ai comunisti? Possibile ingresso del Partito comunista italiano nella maggioranza di governo? Instaurazione di una Repubblica conciliare? Sul finire degli anni Sessanta del Novecento questi interrogativi animarono e in alcuni momenti dominarono il dibattito politico nel nostro paese. Della discussione che si sviluppò intorno alla possibilità di un nuovo corso nei rapporti con i comunisti i protagonisti principali furono indubbiamente Aldo Moro e la Democrazia cristiana. Sulla base di una vasta documentazione, italiana e statunitense, il volume ricostruisce la politica di Moro e della DC verso il PCI tra il 1967 e il 1969, fornendo un quadro analitico anche delle reazioni degli altri partiti, dei commenti della stampa e dell'atteggiamento degli Stati Uniti di fronte alle posizioni espresse dai democristiani e, più in generale, alla "questione comunista".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
24 aprile 2014
189 p., Brossura
9788843071654
Chiudi

Indice

Introduzione

Prologo. Un «dichiarato anticomunista»

1. Tempi nuovi?

Il “fantasma” del dialogo e della repubblica conciliare/Moro, la DC e la contestazione/La DC come diga anticomunista/Le elezioni del maggio 1968: declino del centro-sinistra e spostamento a sinistra del sistema?

2. L’avvio della “strategia dell’attenzione”

Il «discorso-bomba» di Moro/Dal doroteismo al moroteismo?/«Noi ascoltiamo la voce dell’opposizione, sapendo di ascoltare la voce del Paese tutto intero»

3. «Moro apre ai comunisti»

Un discorso “filocomunista”?/Il XII Congresso del PCI/Verso un inserimento dei comunisti nella maggioranza di governo?/Tra “patto costituzionale” e “strategia dell’attenzione”/Voci a Washington

4. Contro il “partito della crisi”

Crisi politica/Fine della tregua/”Atmosfera di crisi”

Epilogo. Strategia dell’attenzione e strategia della tensione

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi