Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 69 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Pianeti interiori. L'astrologia psicologica di Marsilio Ficino
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Pianeti interiori. L'astrologia psicologica di Marsilio Ficino - Thomas Moore - copertina
Chiudi

Descrizione


In questo libro, Thomas Moore si rivolge a uno dei momenti psicologicamente più vivi dell'epoca pre-moderna, il Rinascimento italiano, in cui alcuni individui di genio si dedicarono a un'esplorazione del mondo interiore non meno ardita e rivoluzionaria di quelle del mondo esterno dei grandi navigatori. Le loro avventure permearono l'arte del loro tempo, ma essi rimasero per lo più sconosciuti e i loro scritti sono ancor oggi da capire davvero. Scoprirono isole interiori, passaggi e canali, a volte continenti, tracciando mappe, escogitando metodi per esaminare la vita interiore, tali che anche ai nostri tempi possono dare il senso di dove siamo, di dove siamo venuti, delle strade giuste da prendere se vogliamo raggiungere luoghi fertili e inesplorati dell'anima. Fra questi esploratori dell'anima il più grande e maestro degli altri fu Marsilio Ficino, che si rivolse all'astrologia per cercarvi e trovarvi i simboli della vita interiore, dei suoi travagli e delle sue trasformazioni, dando forma a un'arte dell'immaginazione, che egli riteneva la medicina appropriata per l'anima sofferente.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
22 gennaio 2009
263 p., Brossura
9788871864006

Conosci l'autore

Thomas Moore

(Dublino 1779 - Devizes, Wiltshire, 1852) poeta e musicista irlandese. Nazionalista, scrisse liriche patriottiche (Melodie irlandesi, Irish melodies, 1807-34), da lui stesso in parte musicate e notevoli per una certa loro grazia sentimentale. Autore di satire contro i suoi avversari politici, fu celebre soprattutto per il poema orientaleggiante Lalla Rookh (1817), ispirato a Byron ma senza traccia della intensità passionale e dell’originalità del modello. Byron, che gli era amico, gli affidò i suoi Diari, ed è da questi che M., dopo aver distrutto i passi più scabrosi, trasse il materiale per la sua nota biografia del poeta, pubblicata nel 1830.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore