Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Tutto il mondo ride. La nascita della commedia cinematografica sovietica
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. in 3 settimane disp. in 3 settimane
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Tutto il mondo ride. La nascita della commedia cinematografica sovietica - Enrico Ruggeri - copertina
Chiudi

Descrizione


Nel 1932, all’indomani della nascita del cinema sonoro e delle conquiste economiche che determinano un miglioramento delle condizioni sociali in URSS, Stalin commissiona al regista Grigorij Aleksandrov la creazione di una commedia per il popolo sovietico, un nuovo genere cinematografico che sia al tempo stesso educativo e spensierato, che faccia ridere. Aleksandrov, reduce da un viaggio di tre anni in Europa e America con Ejzenštejn e l’operatore Tissé, accetta di dirigere Vesëlye Rebjata (Tutto il mondo ride). Il film risente delle influenze avanguardistiche occidentali, in particolare della comicità surreale della slapstick comedy di Charlie Chaplin, ma soprattutto rappresenta la risposta cinematografica del Realismo Socialista a quello che il cinema di Hollywood era per il New Deal: un cinema di evasione, un luogo di rifugio dalle difficoltà sociali. Tutto il mondo ride, negli anni Trenta. Tutto il mondo deve ridere, perché la risata è una delle armi più potenti contro i mali del passato.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
1 gennaio 2010
240 p., ill.
9788889891759

Conosci l'autore

Enrico Ruggeri

1957, Milano

Nasce a Milano il 5 giugno 1957.Nel 1972, a 15 anni, fonda il suo primo gruppo, gli Josafat, che nel 1974 si trasformano in Champagne Molotov. Nel 1977 dalla fusione degli Champagne Molotov e la band Trifoglio, nascono i Decibel, con cui incide nel 1978 il primo album Decibel. Dopo il singolo Indigestione disko, il successo arriva con la partecipazione a Sanremo con il brano Contessa e l'album Vivo da re, la cui title-track prenderà parte al Festivalbar di quell'anno.  Nel 1981 Enrico Ruggeri intraprende la propria carriera solista e pubblica l'album Champagne Molotov. In questo periodo Ruggeri lavora anche come autore di alcuni cantanti pop come Diana Est, DenHarrow, JockHattle, AlbertOne. È del 1983 l’album Polvere e la single-track omonima si piazza al secondo posto...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore