Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - DVD
Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - DVD - 2
Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - DVD
Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - DVD - 2
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 58 liste dei desideri
Disponibile in 1 gg lavorativi
Le vite degli altri
14,29 €
14,29 €
Disp. in 1 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
14,29 € + 7,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
ibs
14,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
14,29 € + 7,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - DVD
Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - DVD - 2
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


A Berlino Est nel 1984, nel clima di terrore creato dalla polizia di stato, la famigerata Stasi, il drammaturgo Georg Dreyman e la sua compagna, l'attrice Christa-Maria Sieland, sono considerati fra i più importanti intellettuali dal regime comunista. Ma il ministro della cultura, vedendo uno spettacolo di Christa-Maria, se ne innamora e dà l'incarico al migliore agente della Stasi di spiare la coppia. Con i sofisticatissimi sistemi di intercettazione l'agente HGW XX/7 entra nelle loro vite registrando ogni loro passo, ogni loro parola, fino a interferire con le loro azioni. Ma l'intreccio tra le vite degli altri e la sua finisce per stravolgere il destino di tutti.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Das Leben der Anderen
Germania
2006
DVD
8032807019956

Informazioni aggiuntive

01 - Home Entertainment, 2007
Terminal Video
137 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti
Wide Screen
commenti tecnici: commento del regista; dietro le quinte (making of); scene inedite in lingua originale: scene tagliate con commento del regista; trailers

Valutazioni e recensioni

GREGORIO BAGGIANI
Recensioni: 5/5

un film estremamente emozionante...questa idea che attraverso la cultura e la musica si possa giungere alla libertà interiore ed anche esteriore , sconfiggendo uno Stato Moloch, è un'idea molto romantica, anche se ovviamente non sempre trova applicazione nella realtà...

Leggi di più Leggi di meno
Stefano T
Recensioni: 5/5

Che dire, trama profonda, regia e interpretazione degli attori notevoli e più che riuscita. L'argomento trattato - la polizia segreta Stasi e i suoi metodi - è rimasto abbastanza in penombra nel cinema fino a questo film tedesco che considero necessario ed un capolavoro. FInale del film da Oscar. La trama riesce a non rendere le 2 ore e 20 minuti nè pesanti nè annoianti, anzi man mano che si entra nel cuore della storia essa avvolge inesorabilmente lo spettatore. Frase da citare "Le persone non cambiano così facilmente, succede solo nelle commedie".

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Non so cosa stessi facendo il 9 novembre 1989. Di sicuro non stavo li’ a guardare il Berliner Mauer andare lentamente in pezzi … la barriera antifascista veniva giu’ mattone per mattone e io non ero granche’ interessato. Poi dopo 12 anni e’ arrivata la kastigamatti, uscita dal profondo est , e naturalmente ho cominciato a interessarmi un po’ alle vicende east vs. west. Sono anche andato sulle rovine del muro, ormai un po’ turistizzate … e ho fatto il mio sforzo di immaginazione. E’ per questo che solitamente non perdo film che in qualche modo rievoca quel periodo, dai lunedi di Lipsia fino all’annuncio, comicamente shock, dell’apertura della frontiera da parte del ministro della propaganda DDR Günter Schabowski, fino al crollo. Il recente Final Days per esempio, anche se un po’ posticcio, mi ha commosso nel suo essere cosi’ didascalico. Ma “Le vite degli altri” e’ un’altra dimensione. L’assenza di dialoghi, di vita se vogliamo, intorno al protagonista, lineare funzionario del Ministerium fuer Staatssicherheit (Stasi per gli amici, la sicurezza nazionale), contrasta secca con l’attivita’ febbrile e appassionata degli intellettuali che sorveglia. La salsa che spreme direttamente dal tubetto per condire la pasta mentre accende la TV, nel silenzio del suo appartamento uguale a cento altri nello stesso stabile, e’ solo un fotogramma, ma racconta piu’ di tutta wikipedia. La puttana che riceve, la stessa che gira tutti i funzionari del palazzo. E il viral marketing, possiamo dirlo tra di noi, l’ha inventato la Stasi. Con quel suo andare di casa in casa, di vicino in vicino, fino a raccogliere non si sa neanche quanti collaboratori … una mostra che vidi a Francoforte qualche anno fa raccontava di 300.000. Non se ne parla troppo spesso con la kastigamatti, il graffio non si rimargina … nonostante gli Spreewald Gurken, gia’ celebrati in Goodbye Lenin se non erro, siano ancora nei suoi sogni. Non ha nemmeno voluto andare a verificare il suo fascicolo quando e’ stato messo a disposizione, dopo l’apertura degli archivi. Per il timore di scoprire amici-spia e distruggere un passato che fa meno male sotterrare un po’. “Le vite degli altri” tutto questo te lo racconta, senza troppo gridare, sommesso, mentre il funzionario lentamente abbandona il fervore totalitarista e diventa __comprensivo__, fino all’impensabile gesto finale. E cosi’ facendo ti racconta il dramma dell’anima di chi aveva forse gia’ capito … o era sulla strada. Capolavoro se ce n’e’ uno.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Martina Gedeck

1961, Monaco di Baviera

Attrice tedesca. Studia recitazione al prestigioso Max Reinhardt Seminar berlinese. Dalla fine degli anni '80 partecipa a numerose produzioni televisive e cinematografiche, per cui è molto apprezzata in patria, in particolare per il ruolo di Martha, chef triste con nipotina orfana a carico, rallegrata dall'italianità di S. Castellitto in Ricette d'amore (2002) di S. Nettelbeck. La notorietà internazionale arriva con l'exploit di Le vite degli altri (2006) di F. Henckel von Donnersmarck, dove è la seducente attrice Christa-Maria Sieland, oggetto del desiderio di un sordido ministro della Germania dell'Est e responsabile di una drammatica quanto inevitabile delazione ai danni del compagno filoccidentale. Nei panni di Christiane, disperata scambista, abborda e seduce M. Bleibtreu in Le particelle...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore