Offerta imperdibile
Salvato in 6 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Il buio dentro
16,06 € 16,90 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+160 punti Effe
-5% 16,90 € 16,06 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,06 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,06 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il buio dentro - Antonio Lanzetta - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il buio dentro Antonio Lanzetta
€ 16,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Segnalato dal "Sunday Times" tra i migliori thriller psicologici non inglesi del 2017

Il corpo di una ragazza viene ritrovato appeso ai rami di un albero. Il filo spinato scava nei polsi e nella corteccia di un vecchio salice bianco. Le hanno tagliato la testa e l'hanno lasciata sul terreno solcato dalle radici, gli occhi vuoti ora fissano quelli di Damiano Valente. Lui è lo Sciacallo, un famoso scrittore specializzato nel ricostruire i casi di cronaca nera nelle pagine dei suoi libri. Nessuno conosce il suo aspetto, e per Damiano questa è una fortuna: il volto deturpato da cicatrici e quella gamba spezzata che si trascina dietro come un fardello non sono trofei che gli piace mettere in mostra. Lo Sciacallo è un cacciatore che insegue nella morte le tracce lasciate dall'assassino della sua amica Claudia. Un omicidio avvenuto nell'estate del 1985, quando lui era solo un ragazzino con la passione per la corsa e amici in cui credere. Un omicidio che gli ha cambiato la vita. Trentuno anni dopo, Damiano ritorna ai piedi di quel maledetto salice bianco, per dare una risposta a quella sua ossessione che come una ferita pulsante gli impedisce di andare avanti. Con lui ci sono gli amici di un tempo, le cui esistenze si intrecciano inesorabilmente nella dura e cruda scoperta della verità, portandoli a rivivere le emozioni di una folle estate che ha segnato le loro vite per sempre.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
13 ottobre 2016
285 p., Rilegato
9788896325858

Valutazioni e recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Recensioni: 1/5

Libro decisamente banale e messo insieme in qualche modo. Un thriller ha bisogno di sviluppi studiati meglio per coinvolgere davvero il lettore. Lo stile di scrittura c'è, ma solo quello.

Leggi di più Leggi di meno
tommaso voto
Recensioni: 5/5

Libro sorprendente con una trama dal respiro internazionale, direi cinematografica (Lynch potrebbe farne un capolavoro assoluto). Si legge tutto di un fiato, infatti il lettore si immerge completamente nell’intreccio narrativo e perde completamente la connessione con la realtà. Tutto si muove con agilità, in cui i protagonisti “danzano” tra un capitolo e l’altro senza mai avere una pausa (aspetto fondamentale in un thriller psicologico). La parte che preferisco è il “buio dentro”, ovvero quei demoni che spesso rapiscono la mente e portano a fare cattive scelte. È proprio la costruzione psicologica dei protagonisti l’elemento di novità a cui, va detto, si aggiunge una qualità stilistica quasi commovente. Va letto, anzi divorato perché non c’è in giro di meglio.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Dalla prime pagine ho subito capito che quello che avevo davanti era il frutto di un gran lavoro e di studio. La scrittura scorrevole ci piega al suo volere, facendoci scivolare in una spirale di eventi di cui il lettore diventa quasi parte. Amore, odio, rabbia, ansia e adrenalina. Tutto si fonde in un viaggio che ci condurrà a risolvere il mistero su un omicidio accaduto trentuno anni prima, nell'immaginario paese di Castellaccio della costa cilentana. La trama corre su due binari paralleli, seppur su piani temporali differenti. Salteremo nel tempo dal 1985 a oggi per l'intera storia e alla ricerca di elementi necessari a risolvere il caso. Lanzetta riesce a gestire in modo eccelso questa peculiarità del romanzo, creando atmosfere di tensione e svelando poco a poco indizi che rispondono a delle domande e ne creano di nuove. Le vicissitudini ci vengono propinate rapide, ricche di dettagli e cesellate di spettacolari componenti descrittive. Ottimo l'aspetto psicologico dei personaggi, forse uno dei lati più curati, che donano un senso di realtà al tutto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore