Img Top pdp IT book
Salvato in 16 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Cartografia e territorio nei secoli
12,35 € 13,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-5% 13,00 € 12,35 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Cartografia e territorio nei secoli - Cosimo Palagiano,Angela Asole,Gabriella Arena - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Cartografia e territorio nei secoli Cosimo Palagiano,Angela Asole,Gabriella Arena
€ 13,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

La storia della cartografia è un capitolo fra i più affascinanti nell'evoluzione culturale dei popoli e delle civiltà, di cui documenta fedelmente esigenze e aspirazioni. A un ampio excursus che ripercorre la storia della cartografia dalle sue realizzazioni primitive agli atlanti contemporanei, segue nel libro l’indagine sincronica sulla carta geografica, considerata come mezzo per la conoscenza e la trasformazione d’uso del territorio nonché quale primario strumento di lavoro e ricerca per ogni attività progettuale. L’opera esamina in dettaglio la situazione tecnica della cartografia in Italia e all'estero, le implicazioni storico-culturali dei tipi di carte geografiche maggiormente diffusi, le loro classificazioni e finalità. Il testo si rivolge a tutti coloro che devono entrare in contatto con la materia per i loro studi, o per il loro lavoro didattico e professionale; è altresì indirizzato agli operatori economici regionali cui quotidianamente spetta affrontare i problemi cartografici legati all'interpretazione del territorio per fini di progettazione, nonché a quanti, interessati all'argomento, ne cercano una trattazione agile e insieme approfondita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
12 marzo 2020
Libro universitario
200 p.
9788843099771
Chiudi

Indice

Introduzione
Parte prima. La storia "nella" carta geografica
Premessa
1. Le origini
Le civiltà "primitive"/La civiltà mesopotamica/La civiltà egizia
2. Il mondo classico
La civiltà greca/Claudio Tolomeo/La civiltà romana
3. Il medioevo
I mappamondi/Gli itinerari/Le carte islamiche/I portolani/Le carte nautiche/Le botteghe di cartografia nautica
4. L’età moderna
La cartografia di derivazione tolemaica/Gli editori e gli incisori/I globi/I grandi atlanti e le successive edizioni/Le piante di città e le pitture/Le carte regionali/ Giovanni Antonio Magini/I presupposti della cartografia moderna/La cartografia nei secoli XIX e XX/Gli atlanti contemporanei/Atlanti tematici
Parte seconda
La carta geografica
5. Elementi e proprietà
Il reticolato geografico/Le coordinate geografiche/La forma della Terra e le difficoltà di ridurla in piano/Le proprietà/Le proiezioni/La proiezione U.T.M./La scala/La simbologia
6. La costruzione della carta geografica
La triangolazione/L’aerofotogrammetria
7. Le finalità della carta geografica
Bibliografia
Indice analitico

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore