Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Cronache anticapitaliste. Guida alla lotta di classe per il XXI secolo - David Harvey - copertina
Cronache anticapitaliste. Guida alla lotta di classe per il XXI secolo - David Harvey - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 54 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Cronache anticapitaliste. Guida alla lotta di classe per il XXI secolo
17,10 €
-5% 18,00 €
17,10 € 18,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Cronache anticapitaliste. Guida alla lotta di classe per il XXI secolo - David Harvey - copertina
Chiudi

Descrizione


Lotte anticapitaliste per il Ventunesimo secolo, dal più grande studioso contemporaneo di Marx. Un libro illuminante e divulgativo, nato da un podcast di grande successo.

Esiste ancora la lotta di classe? A che ci serve oggi Marx? Siamo destinati a subire le regole del capitale, che ormai è inseparabile da ogni aspetto delle nostre vite? Nel secolo della catastrofe climatica, della pandemia e delle reazioni neofasciste, David Harvey riscrive il presente, per immaginare un’alternativa anticapitalista e, soprattutto, per costruirla.

La nostra è un'epoca di crisi economiche, lotte di classe, reazioni neofasciste. C'è chi pensa che il capitalismo neoliberista abbia raggiunto il suo momento di apice e di declino. E invece, spiega David Harvey, è in ottima forma, però con la crisi del 2008 e con quella del Covid ha perso la sua legittimità. Per questo, per sopravvivere, ha dovuto allearsi con il neofascismo e con la rinascita di sentimenti nazionalisti e reazionari. Ma la violenza è nel Dna del capitalismo. Sa colpire ogni aspetto della nostra vita: il territorio che abitiamo, la nostra percezione del tempo, l'idea che abbiamo della libertà, della giustizia e della famiglia. Oggi il capitalismo è molto lontano dall'essere in difficoltà, ma ha la necessità di stringere pericolose amicizie. E ha anche bisogno di ignorare la catastrofe climatica. Mentre racconta la violenza e il disastro, Harvey esplora anche la speranza e la possibilità. Attraverso conversazioni sul neoliberismo, il capitalismo, la globalizzazione, l'ambiente, la tecnologia e i movimenti sociali, Harvey delinea, con chiarezza e rigore, come si può immaginare un'alternativa alla prevaricazione e alla brutalità del capitalismo anche in tempi così difficili.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
15 aprile 2021
240 p., Brossura
9788807173936

Conosci l'autore

David Harvey

1935, Gillingham

Geografo, sociologo e politologo inglese. Si occupa di geografia politica e, dal 2001, è professore di Antropologia alla Graduate School della City University di New York. Precedentemente è stato professore di Geografia presso le università di Oxford e Johns Hopkins. L’“Independent” ha citato il suo libro La crisi della modernità come una delle cinquanta opere più importanti del secondo dopoguerra. Nel 1995 gli è stata conferita la Patron’s Medal della Royal Geographical Society e nel 2007 è stato eletto membro della American Academy of Arts and Sciences. Tra i suoi libri tradotti in italiano: La crisi della modernità (il Saggiatore, 2002), La guerra perpetua (il Saggiatore, 2006), Breve storia del neoliberalismo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore