Img Top pdp IT book
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Il furto dei Munch
15,10 € 15,90 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
-5% 15,90 € 15,10 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,10 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,10 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il furto dei Munch - Barbara Bolzan - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il furto dei Munch Barbara Bolzan
€ 15,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il 5 aprile 2004, un commando mette a segno una spettacolare rapina alla banca di Stavanger, in Norvegia. Il 24 agosto 2004, dal Museo Munch di Oslo vengono sottratti i celebri dipinti L'Urlo e la Madonna. Due fatti apparentemente non correlati, ma che trascineranno il lettore in una vertigine di intrighi, pericoli e misteri, portandolo nel cuore del mondo del mercato nero dell'arte e della musica. Quando i dipinti scompaiono, infatti, lasciando dietro di sé una scia di morte, Agata Vidacovich, coinvolta nel traffico d'arte, tenterà di venire a capo dell'intricata vicenda, mettendo a dura prova le proprie certezze. Sposata con un pianista di fama internazionale che ha ormai rinunciato alla propria carriera e a cui ha sempre mentito riguardo alla propria vera vita, Agata si ritroverà costantemente sul filo del rasoio, costretta a mettere a repentaglio tutto quello che ha di più di caro pervenire a capo di questo mistero. Dove sono finiti i quadri?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
27 ottobre 2016
247 p., Rilegato
9788896325650

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Ottimo thriller, spicca senz'altro la fantasia dell'autrice e la meticolosità nella cura dei dettagli. Un romanzo che si beve tutto d'un fiato, le pagine scorrono veloci, senza accorgersene si arriva al finale con la tentazione di ricominciare daccapo per essere sicuri di aver colto tutte le sfumature e i dettagli. Intricato ma mai contorto, divertente senza scadere nella banalità del clichè, avvincente e contestualmente teso e incalzante. Voto pieno per un'autrice di cui sicuramente sentiremo ancora parlare in futuro. Non posso dire di più per non svelare particolari importanti, sappiate solo, mentre lo leggete (perché davvero lo dovete leggere) che ogni cosa ha un suo perché: nell'immenso puzzle che che si viene a creare alla fine ogni tassello, anche il più piccolo, troverà il suo posto come in un ingranaggio perfetto…

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Uno dei più clamorosi furti realmente accaduti, Svezia, il furto dei Munch. Ammetto che non mi intendo di arte e purtroppo non ho mai visto i Munch dal vivo, ma dopo aver letto questo libro, un pizzico di curiosità c'e' e chissà che un giorno non riesca a vederli. Barbara ha dato vita a un indagine a tutti gli effetti, traffico di opere d'arte per tutta Europa, su commissione e non, omicidi, persone spietate e disposte a tutto pur di avere questi quadri, inseguimenti, minacce, accordi, un intreccio continuo di avvenimenti e persone che l'autrice snoda lentamente per venire a capo di questo furto, una maestria eccellente, tanto che riesce a convincerti che sia tutto vero e non una storia costruita basandosi su notizie vere e certificate sul vero furto. Barbara è sicuramente una donna piena di cultura, ha trattato un argomento come le opere d'arte con familiarità, quasi fosse una professionista nel settore, entrando nei dettagli di perizie e valutazioni di opere antiche. Ho apprezzato molto anche l'accostamento con la musica classica, abbinando a ogni momento una musica da pianoforte adatta alla situazione, molto ben scritto e appassionante. I personaggi sono ben descritti e le loro personalità sono molto precise, nulla è lasciato al caso, Agata è una donna forte, determinata nel raggiungere l'obbiettivo di svelare tutti i retroscena e colpevoli del furto, tanto da mettere da parte la sua vita e il suo matrimonio, non puoi non ammirarla, ma in alcuni frangenti pensi anche male di lei, qui sta la bravura di Barbara Bolzan, a farti vedere quello che vuole, che non necessariamente è la verità. Da leggere assolutamente.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore