Più donne che uomini

di Ivy Compton Burnett

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Inghilterra, inizio Novecento. Josephine Napier è la direttrice di un istituto femminile. Saggia, severa, impeccabile, superiore a tutto e a tutti: ogni suo gesto, ogni sua esternazione cela un velato disprezzo verso il suo interlocutore. Attorno a lei gravitano il corpo docente e i suoi familiari: il marito Simon, oscurato dalla personalità della moglie, il figliastro Gabriel, in realtà figlio del fratello di Josephine, Jonathan. Jonathan, vedovo, svolge il ruolo dell’anziano zio ed è l’amante segreto ma non troppo di Felix Bacon, giovane sfaccendato. Al gruppo si unisce presto Elizabeth, vecchia conoscenza di Josephine, che viene assunta come governante. Storiche amiche/ nemiche, le due sono state rivali in amore, dividendosi le attenzioni di Simon. Elizabeth, vedova, porta con sé la figlia Ruth. In seguito alla morte improvvisa di Simon tutto precipita: l’avvenimento darà il via a una reazione a catena in cui una serie di colpi di scena sveleranno altrettante verità nascoste e lati oscuri dei protagonisti. Perché nessuno è chi dice di essere.

Dopo aver letto il libro Più donne che uomini di Ivy Compton Burnett ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

«Trascorsi molte notti felici leggendo i romanzi di Ivy Compton-Burnett. Era impossibile non accorgersi che aveva qualcosa di unico». Rebecca West
«Ivy Compton-Burnett e` l’amore della mia vita. Se non riesco a scrivere, bastano un paio d’ore con Ivy e mi rimetto in pista… non c’e` nessuna come lei». Hilary Mantel
«Grande fra i piu` grandi narratori del nostro secolo… Si tratta di storie che devono molto al teatro classico o shakespeariano per gli intrighi, i drammi segreti, l’imprevisto che irrompe e sconvolge l’ordine costituito, proprio come nelle migliori tragedie, ma che hanno tuttavia la leggerezza e la leggiadria di commedie divertenti e briose dove i personaggi cinguettano in continuazione».

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

narrativa classica (prima del 1945)




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Ivy Compton Burnett

Visualizza tutti i prodotti