Il diritto di tutti

Il diritto di tutti

Per una nuova cultura del lavoro

di Maurizio Landini

 
Prezzo solo online:

11,90

€ 14,00 -15%
IN USCITA IL 10 OTTOBRE 2019
Prenota

Descrizione

L’Italia che conosciamo oggi è attraversata da tensioni profonde, che la politica populista di de¬stra come di sinistra ha creato, ha incentivato e ha saputo utilizzare per guadagnare consenso e governare. La politica dell’immigrazione è tra le più evidenti. Siamo così sicuri che la minaccia alla nostra sicurezza sia l’invasione dei migranti, destinati a essere criminali o ladri di lavoro? Secondo Maurizio Landini la vera battaglia da combattere è quella per riunificare il mondo del lavoro. La politica, però, sembra pensare ad altro, impegnata in una campagna elettorale per¬manente che oscura i problemi reali del Paese: una crescita economica ridicola, la mancanza di investimenti, una costante e forse inarrestabile diminuzione della capacità produttiva del Pae¬se, una disoccupazione giovanile ferma ai peggiori livelli del secolo, una precarietà in aumento, l’instabilità del territorio, scuola, università, ricerca mortificate, uno stato sociale pubblico in ritirata. La povertà, secondo l’Istat, è in aumento. La flat tax e i condoni non sono certo soluzioni credibili. Si moltiplicano invece le tentazioni autoritarie di un sovranismo che ci isola in Europa e nel mondo. E che, all’interno, aumenta i poteri delle forze di polizia, usa una retorica che evoca il "ventennio", scoraggia la partecipa¬zione delle persone alla cosa pubblica, creando così le condizioni per una pericolosa contra¬zione dei diritti dei cittadini e dei lavoratori. Così la nostra democrazia è entrata in una fase di pericolosa incertezza. Con un linguaggio semplice e chiaro, il nuovo segretario generale della Cgil svela le insidie del¬la regressione culturale, economica e politica in corso con un manifesto decisivo che mostra i diritti a cui non possiamo rinunciare e mette a fuoco quelli che dobbiamo ancora conquistare a partire da una vera libertà nel lavoro.

Dopo aver letto il libro Il diritto di tutti di Maurizio Landini ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Video

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:Serie bianca
  • Data uscita:10/10/2019
  • Pagine:160
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788807173783




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Maurizio Landini

Visualizza tutti i prodotti