Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 7 liste dei desideri
Roma senza papa
Scaricabile subito
4,99 €
4,99 €
Scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Roma senza papa - Guido Morselli - ebook
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi
Roma senza papa
Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Nella Roma fine-secolo-ventesimo in cui si svolge questo romanzo, città ampiamente dissestata e disfatta, un solo fatto essenziale sembra mutato rispetto alla Roma di oggi: il silenzioso abbandono del Vaticano, non più abitato dal papa, Giovanni XXIV – un irlandese di mezza età, fidanzato, si dice, con una teosofa di Bengalore –, che ha trasferito la Sede Apostolica in una inappariscente Residenza, simile a un complesso di motels, a Zagarolo. È questa la ‘Roma senza papa’ che si mostra a un discreto e percettivo sacerdote svizzero che vi torna dopo anni di assenza, in attesa di essere ricevuto in udienza da Giovanni XXIV: una città offesa per l’oltraggio commesso dal papa contro il turismo, ormai principale attività del Paese, «impigrita, svuotata, con un che di depresso», ma pur sempre una città che continua ad accogliere, con la consueta indifferenza, un instancabile cicaleccio teologico. Negli antri climatizzati della Università Gregoriana, in ampi refettori dalla luce soffusa, in modeste case di parroci, in convegni di seriosa incongruità proliferano e si accavallano come mai prima le teologie, e le nuove tesi vengono spesso pronunciate da sacerdoti che parlano una lingua mista fra il romanesco e lo slang americano. Dalla ‘socialidarietà’ al policentrismo più sfrenato, dalla auspicata introduzione del totemismo nella pratica religiosa a progetti di rigide restaurazioni, tutto può essere invocato e esecrato in questo clima di ormai perfetta confusione delle lingue, dove il protagonista si muove con imbarazzo e con una certa malcelata amarezza, finché la sua perplessità giunge al culmine, e anche a una sorta di liberazione, nella visita alla Residenza del Papa, un essere dolce e un po’ spento, che alleva serpenti, ama il silenzio e vive in una sua ombrosa, elusiva solitudine. L’acutezza ironica di questa vicenda, la padronanza con cui Morselli si muove nei labirinti delle dottrine, vere e immaginarie, della Chiesa, i magistrali ritratti di ecclesiastici di alto e basso rango, l’incessante invenzione satirica, fanno di questo libro un felicissimo romanzo di ‘anticipazione teologica’, dove le idee hanno la concretezza e il grottesco dei personaggi e dove, a ogni passo, si sente uno sguardo disincantato e penetrante posarsi su un futuro che incontriamo ogni giorno.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
184 p.
Reflowable
9788845978333

Valutazioni e recensioni

LuigiAmendola
Recensioni: 5/5
Distopia a sfondo religioso

Alla fine dello scorso millennio, in una Roma ormai "vedova" del papa, un ecclesiastico svizzero soggiorna nei luoghi della sua formazione in giovinezza, in attesa di essere ricevuto dal Vicario di Cristo (che ha pensato bene di trasferire la sua sede a Zagarolo). La città che egli ritrova non è più la Capitale, non sembra più Eterna, ma è solo una propaggine del Sud Italia, una sporca città troppo grande. Nel clero si sono create della fazioni i cui ideali mescolano politica e dogmi e i cui esponenti sono personaggi grotteschi, dalla voce stentorea, dai muscoli possenti e che o si ostinano a preservare un celibato non più obbligatorio o si circondano di figli, a palesare la loro contrarietà alla tanto biasimata "pillola" anticoncezionale. Morselli ci offre infiniti spunti di riflessione e ciò che emerge dal testo è la sua profondissima conoscenza del quadro storico, politico e sociale di quegli anni. Conoscenza che gli consente, appunto, di tracciare un quadro verosimile di quella che avrebbe potuto essere la situazione in una Roma privata del suo simbolo più alto. L'autore ci mette di fronte ad un contesto sociale che sembra fare il paio con gli avvenimenti socio-politici dei nostri tempi, dove il segno su tanti fronti si è ormai perso da tempo e dove, mentre le superpotenze provano e spartirsi col beneplacito del Papa i giacimenti minerari sulla Luna, sulla "terrena" Terra si discute ancora di altissime questioni teologiche relative all'importanza della figura della Madonna. Un quadro tagliente, sferzante, doloroso, che ancora una volta ci pone di fronte al dispiacere della perdita di un così pieno e ricco intelletto. E quando finalmente il protagonista (dopo un'anno) riuscirà ad ottenere la tanto attesa udienza, si scoprirà che il papa non ha tempo per pensare a certe cose, che i suoi pensieri sono altri e ciò che resta da fare è stendersi sul prato antistante la sua residenza e godersi il sole dopo l'imprevista pioggia che li aveva accolti.

Leggi di più Leggi di meno
Fabio00
Recensioni: 5/5
Ucronia anni 60

Può un romanzo ucronico, scritto nel 1966, sulle trasformazioni della Chiesa di Roma, colpire un lettore di oggi? Secondo me no, per cui, se se ne vuole trarre un valore, bisogna pensare a quando fu scritto e, disgraziatamente, come per tutte le opere di Morselli, anche a quando fu pubblicato, vale a dire nel ’74, primo libro uscito postumo a meno di un anno dal suicidio dell’autore. Vi si ipotizza lo spostamento della sede pontificia a Zagarolo, la conseguente perdita di attrattiva turistica di una Roma definita città vecchia più che antica e, per il dogma, l’abolizione del celibato, l’unificazione con la Chiesa anglicana, il tentativo di un ecumenismo mondiale, la progressiva propensione del mondo anche religioso verso il nord Europa freddo e industriale ed il conseguente abbandono delle attività industriali in un’Italia avviata ad occuparsi comunque solo di turismo. Senz’altro ho dimenticato qualcosa perché di argomenti ce ne sono tanti compressi in un libro di meno di 200 pagine che risulta caotico e un po’ troppo caricaturale, molto diverso dagli altri di Morselli, per me incomparabilmente più coinvolgenti, ma che ne rivela l’eclettismo. Resta la considerazione che ho fatto all’inizio, per noi che abbiamo vissuto la trasformazione della Chiesa degli ultimi cinquant’anni (per me in senso genericamente negativo), facciamo fatica a cogliere interesse in un’ucronia scritta tanti anni e tante cose fa.

Leggi di più Leggi di meno
Selva82
Recensioni: 5/5
Un talento letterario riconosciuto postumo

Il secolo che sta laboriosamente tirando le cuoia, muore, in bellezza no, in esasperata specializzazione. E la specializzazione ha un nuovo pretesto teorico, il policentrismo dell'infinito, la frantumazione dell'universo visibile e dell'invisibile. Di tutto questo, si capisce, i giovani sono fieri. Ritirate sotto di sé le lunghe gambe interviene Cogan, l'irlandese: L'uomo d'oggi è una galassia. La vita di oggi è pluralismo. Senza limiti. Bisogna prenderne atto". Roma senza papa è il primo romanzo di Guido Morselli apparso postumo presso l'editore Adelphi nel luglio 1974, a un anno dalla scomparsa del suo autore. Scrittore varesino, in vita si vide sempre rifiutare le sue opere, alle quali decise di dedicarsi completamente dopo la morte dell'amata sorella Luisa. All'indomani del suo suicidio Morselli diventerà un caso letterario e i suoi romanzi vedranno finalmente la luce. Distopico, satirico, fantapolitico, Roma senza papa è considerato un libro profetico grazie all' abilità con cui il suo autore mette in scena uno spettacolo apocalittico, dove lo sfacelo della chiesa e delle istituzioni getteranno l'uomo alla deriva, senza più nulla a cui aggrapparsi.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,88/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Guido Morselli

1912, Bologna

Guido Morselli è stato un narratore italiano. Condusse una vita schiva e ritirata, per lo più in una villa a Gavirate, presso Varese. I suoi romanzi furono tutti respinti dai vari editori a cui vennero via via presentati e i continui rifiuti indussero M. al suicidio. Solo dopo la morte cominciarono a essere pubblicate le sue opere, tutte improntate a una grande perizia stilistica e a un’originale costruzione d’intrecci. Situazioni di fantapolitica o di fantastoria sono il pretesto per far emergere la paradossalità delle vicende umane: Roma senza papa (1974) racconta la perdita d’identità di una chiesa tesa al rinnovamento; Contro-passato prossimo (1975) ipotizza una diversa conclusione della prima guerra mondiale; Divertimento 1889 (1975) è...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da Feltrinelli.it sono in formato ePub e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da Feltrinelli.it possono essere letti utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi: PC, eReader, Smartphone, Tablet o con una app Kobo iOS o Android.

Cloud:

Gli eBook venduti da Feltrinelli.it sono sincronizzati automaticamente su tutti i client di lettura Kobo successivamente all’acquisto. Grazie al Cloud Kobo i progressi di lettura, le note, le evidenziazioni vengono salvati e sincronizzati automaticamente su tutti i dispositivi e le APP di lettura Kobo utilizzati per la lettura.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore