Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
L' ultima caccia - Joe R. Lansdale - copertina
L' ultima caccia - Joe R. Lansdale - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 35 liste dei desideri
Disponibilità immediata
L' ultima caccia
10,45 €
-5% 11,00 €
10,45 € 11,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
L' ultima caccia - Joe R. Lansdale - copertina
Chiudi

Descrizione


Un piccolo gioiello. Una storia di formazione e amicizia ambientata nel Sud degli Stati Uniti, dove dietro ogni cespuglio sembra nascondersi un mistero.

«Quelle impronte erano grandi quasi quanto la mano di un uomo corpulento ed erano impronte di cinghiale. Non dovetti pensarci sopra a lungo per capire che quella che stavo osservando era opera del Vecchio Satana, il Cinghiale del demonio.»

È il 1933 e l'America sta attraversando il periodo piú buio della Grande Depressione. Richard Dale ha quindici anni, vive nel Texas rurale e sogna di fare lo scrittore. Questo è il racconto del giorno in cui la sua infanzia è svanita per sempre. Ed è il racconto di una caccia al cinghiale. Ma non si tratta di un cinghiale qualunque. Il Vecchio Satana, cosí lo chiamano tutti, è una bestia leggendaria, che potrebbe essere posseduta dallo spirito di uno sciamano indiano o forse addirittura da quello del diavolo. Per Richard però il Vecchio Satana è soprattutto la creatura malvagia che mette in pericolo la vita della madre e del fratellino che porta in grembo. E sentendosi ormai l'uomo di casa, sa di non potersi tirare indietro.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
Tascabile
22 maggio 2018
120 p., Brossura
9788806217129

Valutazioni e recensioni

Leonard_woolf
Recensioni: 5/5
Piccolo e tenero romanzi

"L'ultima caccia" di Joe R. Lansdale è un libro che ho corteggiato per diverso tempo in libreria, preferendolo ad altri. Fino a ieri, quando mi sono deciso che era finalmente ora di cedere a questa bella copertina a questo autore da molti amato e citato. Certo, non ho iniziato dal suo romanzo più celebre, ma negli ultimi tempi le storie con dei ragazzi come protagonisti mi stanno piacendo non poco, come se avvicinandomi agli -enta cercassi di fermare in un qualche modo lo scorrere del tempo, o volessi lasciare andare via dolcemente e con un po' di malinconia il brio e la freschezza dei miei anni. 1933, Texas orientale. Richard Dale è un quindicenne appassionato di riviste e romanzi d'avventura, vive con la mamma, il fratello Ike e il papà in una casa al termine di una strada angusta e quasi impraticabile, in mezzo a un bosco. Abitando lontano dal paese non va sempre a scuola, eppure è un animo vivo e curioso, e sogna di fare lo scrittore. La sua è una vita scandita da lavori manuali: legna da tagliare, genitori da aiutare. Ma questa quotidianità sonnolenta viene sconvolta dalla notizia dell'arrivo del Vecchio Satana, il Cinghiale del Demonio, un cinghiale di dimensioni grandissime e vivo da molti anni, famoso per la sua forza. Il Cinghiale del Demonio rovina raccolti, uccide galline e altri animali, attacca gli umani. Molti pensano che sia un animale posseduto dallo spirito di uno sciamano indiano intenzionato a vendicarsi degli uomini bianchi, o addirittura lo spirito del diavolo. Un impegno di lavoro tiene il padre di Richard impegnato lontano da casa, e il ragazzo è costretto a dovere agire per difendere la mamma e Ike. Insomma, a dire addio ai suoi quindici anni, e a dare il benvenuto alla vita adulta. Una storia di formazione, di amicizia, di mistero e di solidarietà. Ecco che cos'è "L'ultima caccia". La scrittura è morbida, dolce, delicata, così come l'animo di Richard, sempre luminoso anche davanti al cuore di tenebra della natura.

Leggi di più Leggi di meno
VINCENZO CALANDRELLI
Recensioni: 4/5

Solito romanzo in stile Lansdale con spaccato della parte più vera del texas.

Leggi di più Leggi di meno
sara galletti
Recensioni: 5/5

Lansdale ormai non ha bisogno di conferme che attestino la sua appartenenza all'Olimpo degli scrittori contemporanei. La sua fama e il suo successo con le saghe di Hap&Leonard e del Drive-in sono più che meritati, e i racconti e i romanzi che si discostano da questi cicli non sono da meno. In "L'ultima caccia" l'io narrante è un ragazzino che vive nel Texas orientale e la storia è ambientata negli anni della grande depressione. La vita è dura, ma comunque piena di soddisfazioni e affetti, e il piccolo Ricky insieme al suo amico Abraham si trovano invischiati in un'avventura unica: stanare e uccidere Il vecchio Satana, l'inarrestabile cinghiale impazzito che stermina ogni cosa si trovi sul suo cammino. Non importa quale sia il tema portante dei romanzi di Lansdale, perchè in questo, che potrebbe appartenere alla categoria del romanzo breve, l'autore si cala alla perfezione e coinvolge chi legge la storia con il suo stile immediato e polposo, fatto di dialoghi perfetti che definiscono splendidamente ogni personaggio. Insomma, un altro sì per il grande Joe R. Lansdale!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Joe R. Lansdale

1951, Gladewater (Texas)

Scrittore statunitense. Versatile e prolifico, si è cimentato in avvincenti trame di genere (western, noir, thriller, fantascienza), rinnovandole con uno spiccato gusto pulp nella scelta di elementi grotteschi e di un linguaggio triviale e irriverente. La sua vena migliore si esprime nella capacità di penetrare l’atmosfera del profondo Sud, in violenti chiaroscuri che esaltano l’amicizia, l’amore, il sesso e denunciano le discriminazioni razziali, la malvagità e la stupidità. Atto d’amore (Act of Love, 1980), La notte del drive-in (The Drive-In, 1988, primo di una serie horror), Il mambo degli orsi (Two-Bear Mambo, 1994), In fondo alla palude (The Bottoms, 2000), La sottile linea scura (A Fine Dark Line, 2002), Tramonto e polvere (Sunset...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore