Salvato in 26 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
American Sniper
12,99 €
;
Blu-ray
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
12,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
American Sniper di Clint Eastwood - Blu-ray
American Sniper di Clint Eastwood - Blu-ray - 2
Chiudi

Descrizione

Chris Kyle, U.S. Navy SEAL, viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglie e mentre i racconti del suo grande coraggio si diffondono, viene soprannominato "Leggenda". Ma la sua reputazione cresce anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa diventando il bersaglio primario per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un'altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito che un buon padre, pur trovandosi dall'altra parte del mondo. Nonostante il pericolo e l'altissimo prezzo che dovrà pagare la sua famiglia, la rischiosa missione in Iraq di Chris dura quattro anni. Una volta tornato a casa dalla moglie e dai figli, Chris scopre che ciò che non riesce proprio a lasciarsi alle spalle è la guerra.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
Blu-ray
5051891129771
Chiudi

Premi

    2015 - Oscar [Academy Awards] - Miglior montaggio sonoro

Informazioni aggiuntive

Warner Home Video, 2015
Warner Home Video
134 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Atmos);Francese (Dolby Atmos);Tedesco (Dolby Atmos);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti; Inglese per non udenti; Tedesco per non udenti; Spagnolo; Francese; Danese; Norvegese; Finlandese; Olandese; Svedese; Islandese
1,85:1
PAL AreaB
speciale: One Soldier's Story: The Journey of American Sniper; dietro le quinte (making of): The Making of American Sniper; e-copy

Valutazioni e recensioni

4,22/5
Recensioni: 4/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(2)
2
(0)
1
(0)
Massimo Zanoni
Recensioni: 4/5

Continua la apacità di Clint Eastwood di rappresentare la realtà senza interpretazioni retoriche, anche su un tema così scottante come l'amore per la patria. Chi ha vissuto qualche parte della sua vita in USA capisce come la mentalità di tanti Americani si riflette nel comportamento del protagonista, che non è di esempio perché ha ucciso un numero elevatissimo di nemici, ma perché ha sempre messo al primo posto la difesa di chi amava, ogni qualvolta si rendeva conto di una minaccia. Un altruismo sincero e coraggioso non dettato da un fanatico senso di superiorità, ma da una consapevole e generosa scelta di mettere le proprie capacità al servizio del bene. La differenza fra il bene ed il male è chiara nella mente del cecchino anche quando si rende conto di compiere azioni discutibili agli occhi del mondo. Cionondimeno affronta le sue paure e resta coerente alla sua scelta accettandone le possibili conseguenze. Bel film quindi che approfondisce un'altra cruda realtà, con attori al solito ottimi nelle interpretazioni.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

American Sniper, ennesimo lungometraggio di Clint Eastwod ha diviso la critica e il pubblico mondiale a causa delle delicate tematiche socio-politiche. Il film tratto dalla autobiografia di Chris Kyle racconta la storia del più letale cecchino della storia militare americana, raccontando come di fatto la guerra trasformi la visione del mondo e la vita stessa dei militari al fronte, mutando anche il rapporto con conoscenti, amici e familiari. Con questo film, Eastwood vuole probabilmente denunciare "l'inutilità" della guerra e la sua natura menzognera che incarna i nemici nel terrorismo internazionale quando in realtà il protagonista (Bradley Cooper) si vede divorato dalla guerra e dalla sua brutalità fine a se stessa. Con il finale Eastwood si distacca completamente da ogni messaggio propagandistico in quanto l'essenza stessa del messaggio del film risiede proprio maggiormente nel finale. Ottimo Bradley Cooper nell'interpretare il suo personaggio e la sua radicale trasformazione di fronte agli orrori della guerra, da menzionare assolutamente anche la regia di Eastwood come sempre tecnicamente impeccabile.

Leggi di più Leggi di meno
Franca Baretti
Recensioni: 3/5

L'ultimo film di Clint Eastwood è lontano dalla grande stagione dei suoi capolavori , in cui racconta il cuore di tenebra dell'America del presente e del passato con grande sensibilità e profondità. Al contrario, con "American Sniper" - andando al di là di ogni deludente aspettativa - Eastwood si accontenta di dirigere una "agiografia" senza se e senza ma e affidandosi alle sue indiscusse capacità registiche per creare uno spettacolo a uso e consumo meramente propagandistico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,22/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(2)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Clint Eastwood

1930, San Francisco

È un regista, produttore cinematografico, attore e politico statunitense. Ha iniziato la sua carriera nel 1955 quando ha debuttato sul grande schermo, ma il vero successo arriva quando viene ingaggiato per recitare nella trilogia composta da: Per un pugno di dollari,  Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo. Nel corso della sua vita ha vinto molti premi tra cui due Premi Oscar, sei Golden Globe e quattro David di Donatello.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore