Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 1374 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' amore ai tempi del colera
13,30 € 14,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
L' amore ai tempi del colera - Gabriel García Márquez - copertina
Chiudi

Descrizione


«L'odore delle mandorle amare gli ricordava sempre il destino degli amori contrastati.»

Per cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni Fiorentino Ariza ha perseverato nel suo amore per Fermina Daza, la più bella ragazza dei Caraibi, senza mai vacillare davanti a nulla, resistendo alle minacce del padre di lei e senza perdere le speranze neppure di fronte al matrimonio d'amore di Fermina con il dottor Urbino. Un eterno incrollabile sentimento che Fiorentino continua a nutrire contro ogni possibilità fino all'inattesa, quasi incredibile, felice conclusione. Una storia d'amore e di speranza con la quale, per una volta, Gabriel García Márquez abbandona la sua abituale inquietudine e il suo continuo impegno di denuncia sociale per raccontare un'epopea di passione e di ottimismo. Un romanzo atipico da cui emergono il gusto intenso per una narrazione corposa e fiabesca, le colorate descrizioni dell'assolato Caribe e della sua gente. Un affresco nel quale, non senza ironia, si dipana mezzo secolo di storia, di vita, di mode e abitudini, aggiungendo una nuova folla di protagonisti a una tra le più straordinarie gallerie di personaggi della letteratura contemporanea.

COME COMINCIA
Era inevitabile: l'odore delle mandorle amare gli ricordava sempre il destino degli amori contrastati. Il dottor Juvenal Urbino lo sentì non appena entrato nella casa ancora in penombra, dove si era recato d'urgenza a occuparsi di un caso che per lui aveva smesso di essere urgente già da molti anni. Il rifugiato antillano Jeremiah de Saint-Amour, invalido di guerra, fotografo di bambini e suo avversario di scacchi più compassionevole, si era messo in salvo dai tormenti della memoria con un suffumigio di cianuro d'oro.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
Tascabile
18 maggio 2016
XIV-376 p., Brossura
9788804668244

Valutazioni e recensioni

4,55/5
Recensioni: 5/5
(38)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(26)
4
(8)
3
(3)
2
(1)
1
(0)
Emilyy
Recensioni: 5/5
libro sensazionale

questo libro, nonostante sia caratterizzato al 99% da descrizioni, riesce a mantenere la sua scorrevolezza senza stancare mai il lettore. La storia è in grado di far sognare ad occhi aperti

Leggi di più Leggi di meno
 Deb_91
Recensioni: 3/5
Carino

L'amore ai tempi del colera è esattamente quello che potreste aspettarvi: un'amore che perdura lungo gli anni, nonostante le vicissitudini della vita. Meno originale e incisivo rispetto a Cent'anni di solitudine. Un libro che non rileggerei, ma per gli amanti del genere sicuramente è una buona lettura.

Leggi di più Leggi di meno
Susi
Recensioni: 3/5
mi aspettavo altro

Libro un po’ troppo ripetitivo e poco scorrevole, avevo altre aspettative, magari lo rileggerò per apprezzarlo meglio.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,55/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(26)
4
(8)
3
(3)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Gabriel García Márquez

1927, Aracataca - Macondo (Colombia)

Scrittore colombiano Premio Nobel per la Letteratura nel 1982.Come giornalista ha soggiornato in Francia, Messico e Spagna; in Italia è stato allievo del Centro sperimentale di cinematografia. Ha esordito con un breve romanzo, dove più evidente è l’influenza di Faulkner: Foglie morte (La hojarasca, 1955), cui sono seguiti Nessuno scrive al colonnello (El coronel no tiene quién le escriba, 1961); i racconti raccolti ne I funerali della Mamá Grande (Los funerales de la Mamá Grande, 1962), nei quali, soprattutto in quello che dà il titolo al volume, è già tratteggiato il mondo mitico e paradossale del narratore; La mala ora (La mala hora, 1962), altro romanzo, dove si narra una storia spietata di lettere anonime che coinvolge...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore