Img Top pdp IT book
Salvato in 143 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
La ballata di Adam Henry
11,40 € 12,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
-5% 12,00 € 11,40 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La ballata di Adam Henry - Ian McEwan - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La ballata di Adam Henry Ian McEwan
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Divino distacco, diabolica perspicacia": cosi si mormora negli ambienti giudiziari londinesi a proposito di Fiona Maye, giudice dell'Alta Corte britannica in servizio presso la litigiosa Sezione Famiglia. Sposata da trentacinque anni con lo stesso uomo e senza figli, il giudice Maye ha dedicato tutta la sua carriera alla composizione di dissidi sanguinosi spesso giocati nella carne di chi un tempo si è amato. Battaglie feroci per l'affidamento di figli non più condivisi, baruffe patrimoniali, esplosioni d'irrazionalità cui il giudice Maye oppone un paziente esercizio di misura e sobrietà nella convinzione di "poter restituire ragionevolezza a situazioni senza speranza". I casi su cui è chiamata a pronunciarsi popolano i giorni e ossessionano le notti di Fiona, calcandone la coscienza. Forse la rendono più sfuggente, distratta. Sarà dunque a questo che si deve l'oltraggiosa richiesta di suo marito Jack? "Ho bisogno di una bella storia passionale", un "ultimo giro" extraconiugale con la ventottenne Melanie, esperta di statistica. Umiliata, ferita, "abbandonata agli albori della vecchiaia", Fiona cerca rifugio, come d'abitudine, nel caso successivo. È quello di Adam Henry, violinista dilettante, poeta in erba, diciassette anni e nove mesi, troppo pochi per decidere autonomamente della propria vita o della propria morte. Adam è affetto da una forma aggressiva di leucemia che richiede trattamento immediato.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
12 gennaio 2016
202 p., Brossura
9788806229078

Valutazioni e recensioni

4,36/5
Recensioni: 4/5
(11)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(5)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
cd_
Recensioni: 3/5
sì ma no

Bellissimo libro, bravissimo l’autore però a differenza di altri suoi libri non è stato in grado di coinvolgermi abbastanza

Leggi di più Leggi di meno
Giorgia Cerati
Recensioni: 5/5

Un libro molto bello ed intenso, di cui il film non rende assolutamente giustizia. é un libro che è fatto molto di sensazioni e pochi dialoghi ma si sente molto bene la tensione che scorre, per esempio fra Fiona ed il marito. Stile abbastanza scorrevole tranne magari per l'uso di alcuni termini un po' "pomposi" ma usati probabilmente per rendere ancora meglio il personaggio di Fiona. Un libro che consiglio moltissimo.

Leggi di più Leggi di meno
PATRIZIA PARIINI
Recensioni: 5/5

Fiona Maye, autorevole e stimata giudice alla Sezione Famiglia dell’Alta Corte, è chiamata a decidere se autorizzare o meno una trasfusione di sangue ad un diciassettenne malato di leucemia e in pericolo di vita. I genitori di Adam, Testimoni di Geova, si oppongono alla trasfusione perché contraria ai principi della loro religione e il figlio condivide la loro decisione. Per accertare fino a che punto Adam sia consapevole delle conseguenze che ne deriveranno, Fiona si reca a fargli visita in ospedale e si trova davanti un ragazzo bellissimo, seppur segnato dalla malattia, intelligente e molto dolce. L’incontro lascerà un segno profondo nella vita di Fiona, che proprio in quei giorni, alla soglia dei sessant’anni, deve affrontare la crisi del suo matrimonio. Abituata a pronunciarsi quasi ogni giorno su cause di divorzio, anche complesse e spinose, Fiona non è preparata a vivere sulla propria pelle la sofferenza e l’amarezza di un tradimento coniugale. McEwan ha creato un personaggio pieno di fascino: Fiona è una donna di successo, intelligente, appassionata del suo lavoro, pianista per diletto, ma anche lei deve fare i conti con le disillusioni e i rimpianti innescati dalla crisi del suo matrimonio. E il suo carattere equilibrato e razionale non la terrà al riparo dall’intensità dei sentimenti suscitati in lei dalla figura di Adam, né le impedirà di assumere un ruolo fondamentale nella vicenda drammatica di questo ragazzo alla ricerca di un senso della vita.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,36/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(5)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Ian McEwan

1948, Aldershot

Scrittore e sceneggiatore britannico. Esordisce con due raccolte di novelle, Primo amore, ultimi riti (1975 - pubblicato da Einaudi nel 1979 con la traduzione di Stefania Bertola) e Tra le lenzuola (1978 - edito da Einaudi nel 1982 sempre con la traduzione della Bertola), che ritraggono, in uno stile raffinato e impersonale, situazioni quotidiane, dominate tuttavia dall’ossessione per il sesso e segnate dalla morte. Sesso, perversione e morte sono temi trattati anche nei primi romanzi, Il giardino di cemento (1978, portato sul grande schermo nel 1993 dal regista Andrew Birkin con la nipote Charlotte Gainsbourg e tradotto dalla Bertola per Einaudi nel 1980) e Cortesie per gli ospiti (The Comfort of Strangers 1981 - Eianudi 1983, tradotto in film nel 1991 dal regista Paul Schrader con...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore