Salvato in 11 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La banda degli amanti
9,02 € 9,50 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
-5% 9,50 € 9,02 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La banda degli amanti - Massimo Carlotto - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La banda degli amanti Massimo Carlotto
€ 9,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Una partita mortale tra l'Alligatore e Giorgio Pellegrini, la raffinata mente criminale protagonista di Arrivederci amore, ciao e Alla fine di un giorno noioso. Padova. Guido Di Lello, un tranquillo professore universitario, scompare all'improvviso. Tutti lo cercano ma sembra svanito nel nulla. Dopo qualche mese il suo caso finisce tra quelli insoluti, la sua fotografia mescolata a quelle degli altri scomparsi. Solo una donna conosce la verità: Oriana Pozzi Vitali, la sua amante segreta, appartenente a una ricca e nota famiglia di industriali svizzeri. Ha preferito il silenzio per evitare di essere coinvolta ma alla fine, travolta da un insostenibile senso di colpa, si confida con un'avvocatessa che le consiglia di rivolgersi all'investigatore senza licenza Marco Buratti, detto l'Alligatore. Buratti accetta e inizia a indagare insieme ai suoi soci Beniamino Rossini e Max la Memoria. All'inizio sembra un caso senza speranze, poi un labile indizio li conduce sulla pista giusta e i tre si trovano coinvolti in una torbida storia che li costringerà a scontrarsi con la raffinata mente criminale di Giorgio Pellegrini.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

E/O
2016
Tascabile
5 maggio 2016
195 p., Brossura
9788866327394

Valutazioni e recensioni

3,69/5
Recensioni: 4/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(2)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Un'altro bellissimo giallo di Carlotto, che accanto alla trama inserisce informazioni sulla criminalità di oggi.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 2/5

L’onda d’entusiasmo generata dagli episodi precedenti s’infrange sullo scoglio di questa triste prova. L’incontro tra il “trio Buratti” e Pellegrini è risolto in maniera fumettistica, nell'accezione negativa del termine, sembra di assistere a Mazinga contro Godzilla, all’Uomo Ragno contro Devil. Magari. Lo scontro non scontro termina in modo stanco, così come stanca è un’ambientazione ormai spremuta, ripetitiva, in cui nuovi assetti delinquenziali si contrappongono, vincendo, a una delinquenza antica ormai in via di estinzione. In questo dimesso contesto brillicchiano alcune figure di contorno, Campagna su tutti, ma troppo poco spazio gli è riservato, peggior sorte tocca alla ricca elvetica, a Maria Josè e a Gemma, personaggi compressi e sacrificati sull'altare di una serie che a lungo andare sta mostrando la corda.

Leggi di più Leggi di meno
flavia balloni
Recensioni: 4/5

Per chi ha "amato" il personaggio di Ciao amore ciao, rincontrarlo contro l'Alligatore provoca sentimenti sconcertanti. La figura di Giorgio Pellegrini è fine, intelligente cinica e assolutamente senza salvezza. Contro l'Alligatore e i suoi amici darà battaglia con il risultato di una trama che si legge velocemente e voracemente. La crudezza di alcune descrizioni è temperata dal talento dell'autore.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,69/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(2)
1
(0)

Conosci l'autore

Massimo Carlotto

1956, Padova

Massimo Carlotto è nato a Padova nel 1956. Scoperto dalla scrittrice e critica Grazia Cherchi, ha esordito nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, pubblicato dalle Edizioni E/O e vincitore del Premio del Giovedì 1996. Per la stessa casa editrice ha scritto: Arrivederci amore, ciao (secondo posto al Gran Premio della Letteratura Poliziesca in Francia 2003, finalista all’Edgar Allan Poe Award nella versione inglese pubblicata da Europa Editions nel 2006), La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari, Nessuna cortesia all’uscita (Premio Dessì 1999 e menzione speciale della giuria Premio Scerbanenco 1999), Il corriere colombiano, Il maestro di nodi (Premio Scerbanenco 2003), Niente, più niente al mondo (Premio Girulà...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore