Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe top pdp Libri IT
La bestia umana - Tom Wolfe - copertina
La bestia umana - Tom Wolfe - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 11 liste dei desideri
Attualmente non disponibile
La bestia umana
16,15 €
-5% 17,00 €
16,15 € 17,00 € -5%
Attualmente non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La bestia umana - Tom Wolfe - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Una raccolta di saggi in cui Tom Wolfe passa in rassegna l'America di oggi individuandone non solo i vezzi e le contraddizioni, ma i movimenti profondi e i traguardi (positivi e negativi) che la società americana è destinata a raggiungere. Ci parla così delle abitudini linguistiche e sessuali delle nuove generazioni, conia una nuova etichetta (i "Rococò Marxists") destinata a sostituire quella di "Radical Chic", ci aggiorna sui risultati e sui pericoli della genetica e della "neuroscienza", sulle nuove teorie riguardanti la mente, l'io, l'anima e il libero arbitrio.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2003
21 gennaio 2003
320 p.
9788804506959

Conosci l'autore

Tom Wolfe

1930, Richmond

(Richmond 1930 - New York 2018) è stato un giornalista e scrittore statunitense. Ha collaborato dal 1959 con diversi giornali, applicando al reportage le tecniche proprie della narrativa, secondo lo stile del new journalism. La sua notorietà si è consolidata con la pubblicazione del primo romanzo, La baby aerodinamica kolor karamella (The kandy-kolored tangerine-flake streamline baby, 1965). Hanno fatto seguito numerosi volumi tra i quali Lo chic radicale (Radical chic, 1970), una satira dell’atteggiamento politico degli intellettuali newyorkesi; Maledetti architetti (From Bauhaus to our house, 1981), in cui W. mette in ridicolo la pretenziosità del mondo dell’arte, e altri in cui il talento narrativo e giornalistico è messo al servizio di una...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore