Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Recensioni Il destino del cacciatore

Il destino del cacciatore di Wilbur Smith
Recensioni: 1/5
Per il re e per il Paese. A qualunque costo. Sordidi intrighi, grandi passioni, l'eccitazione della caccia grossa e la bellezza della natura incontaminata dell'Africa: Wilbur Smith al suo meglio, in una nuova traduzione. Africa Orientale, 1906. Con l'appoggio dello zio, il colonnello Penrod Ballantyne, Leon Courtney si unisce ai King's African Rifles, ma ben presto, deluso dalla disonestà che regna nell'esercito, si rende conto che quella vita non fa per lui. Penrod, allora, che conosce la passione del nipote per la caccia grossa, gli propone una delicata missione sotto copertura: spacciandosi per un cacciatore professionista, dovrà spiare i movimenti dei tedeschi, che sembra si stiano preparando a combattere per la Germania del Kaiser, e raccogliere informazioni su un ricco industriale, il Conte Otto von Meerbach. Quello in cui si ritrova coinvolto è un gioco pericoloso e intrigante, eppure Leon non dimentica il suo vero obiettivo nemmeno quando conosce Eva von Wellberg, la bellissima ed enigmatica amante del magnate tedesco, e se ne innamora perdutamente. Ma cosa accadrà quando scoprirà che il vero nemico è molto più vicino di quanto abbia mai sospettato? )
Leggi di più Leggi di meno
1/5
Recensioni: 1/5
(1)
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore