Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 8 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il dio del deserto. Nuova ediz.
4,75 € 5,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+50 punti Effe
-5% 5,00 € 4,75 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,75 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,75 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il dio del deserto. Nuova ediz. - Wilbur Smith - copertina
Chiudi

Descrizione


Non c'è pace per Taita, l'uomo che nell'ombra regge le sorti dell'Egitto, fedele consigliere del Faraone, medico, poeta, sacerdote e inventore. Tanto più ora che ha l'arduo compito di occuparsi, come tutore e mentore, delle due vivaci figlie della regina Lostris, Tehuti e Bakatha, intelligenti, belle e passionali almeno quanto la madre, di cui Taita è stato amante spirituale e di cui ha raccolto le ultime parole in punto di morte. Un onere, per quanto gradevole, al quale si aggiungono gli affari di stato e la minaccia degli hyksos, i nemici di sempre, che hanno preso possesso del delta del Nilo costringendo il Faraone a ritirarsi nel Sud del paese. Abile stratega, tanto sulla tavola del bao quanto nell'intessere intrighi politici, Taita sa che per tentare di scacciare definitivamente gli invasori deve chiedere l'appoggio del re di Creta, il potente Minosse. Muovendo le sue pedine con raffinata maestria, spiana la strada verso l'alleanza con lui. Ma ogni coalizione vuole un pegno in cambio. E il pegno è un sacrificio estremo per Taita. Dopo mille peripezie attraverso il deserto, Taita s'imbarca a malincuore in un viaggio che potrebbe cambiare per sempre il futuro della sua amata patria, portando in dono a Minosse due vergini, Tehuti e Bakatha. Le due giovani donne, però, più inclini alle regole del cuore che alla ragion di stato, si sono ormai innamorate del luogotenente di Taita e di un altro ufficiale, e il sacerdote teme che le trattative con il re di Creta possano saltare.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

TEA
2021
Tascabile
25 marzo 2021
496 p., Brossura
9788850259700

Valutazioni e recensioni

3,4/5
Recensioni: 3/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Basta dire che e' la continuazione della saga di TAITA, il grande consigliere del faraone, personaggio che abbiamo tutti amato nella trilogia sull'Egitto di qualche decennio fa ormai.....Ben scritto, come sempre Wilbur Smith e attentissimo ai particolari. Ora Taita lo fa figurare ancor piu' presuntuoso e megalomane, ma impeccabile come personaggio dell'antico Egitto e continueremo a seguirlo nella prossima avventuira dei faraoni (tanto Taita non muore mai, ha oltre 100 anni):..

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

Smith è riuscito a mutare un personaggio umile e saggio come Taita, in un personaggio arrogante e presuntuoso, privo di una qualsiasi forma di inferiorità nei confronti di alcuno. Insomma....Taita come un Dio! Non era decisamente il caso! Forse non è il caso di insistere a dargli un ulteriore seguito!

Leggi di più Leggi di meno
VALERIA CUTILLO
Recensioni: 2/5

Smith abutere patientia nostra? La scelta di scrivere romanzi organizzati in cicli ha funzionato: i Ballantyne, i Courtney, il ciclo egiziano, ma nulla giustifica la mancanza d'ispirazione coperta dall'esercizio del "mestiere" Gli ingredienti giusti cucinati senza passione ma solo per dovere possono risultare privi di sapore anche se digeribili Per leggere il prossimo meglio aspettare l'edizione economica per bilanciare il rapporto prezzo/qualità

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,4/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Wilbur Smith

1933, Nord Rhodesia (Zambia)

È nato nella Rhodesia del Nord (attuale Zambia), ma è cresciuto e ha studiato in Sudafrica. Il padre, possidente e cacciatore di elefanti, considerava la sua passione per la lettura "innaturale e poco sana", forzandolo a diventare un "lettore segreto" ma appassionato. "Mio padre riteneva la mia ossessione per i libri innaturale e malsana. Mi vidicostretto a leggere di nascosto. Passavo quindi così tanto tempo nel gabinetto esterno, dove nascondevo i miei libri preferiti, che mio padre ordinò a mamma di somministrarmi regolari e massicce dosi di olio di ricino."Si è dedicato a tempo pieno alla narrativa dal 1964 e da allora ha pubblicato numerosi romanzi, basati su attente ricerche e appassionanti esplorazioni condotte in ogni angolo del mondo. Si è...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore