Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Doppia partita. Europa e Italia dopo il Covid-19: occasioni e limiti della risposta alla grande crisi - Antonio Pollio Salimbeni - copertina
Doppia partita. Europa e Italia dopo il Covid-19: occasioni e limiti della risposta alla grande crisi - Antonio Pollio Salimbeni - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 2 liste dei desideri
Disponibile in 5 gg lavorativi
Doppia partita. Europa e Italia dopo il Covid-19: occasioni e limiti della risposta alla grande crisi
14,02 €
-15% 16,50 €
14,02 € 16,50 € -15%
Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,02 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Matteus
7,80 € + 2,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,02 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Matteus
7,80 € + 2,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Doppia partita. Europa e Italia dopo il Covid-19: occasioni e limiti della risposta alla grande crisi - Antonio Pollio Salimbeni - copertina

Descrizione


Nel luglio 2020 la UE ha risposto agli effetti devastanti della pandemia Covid-19 rompendo vecchi tabù: i governi hanno concordato di emettere debito comunitario in una scala mai sperimentata nella storia europea, 750 miliardi. Uno sforzo enorme di solidarietà, di politica fiscale ed economica comune, per evitare che una crisi originata dall'esterno aggravi le già profonde divergenze tra le economie, e rischi di destrutturare il mercato unico, di indebolire irreversibilmente anche i Paesi forti, e di arrestare il processo di integrazione europea già messo in dubbio dalla Brexit. Si tratta di una svolta determinante, resa possibile dalla maggiore consapevolezza della posta in gioco, specie in Germania, che indica come dopo anni di sbornia populista e nazionalista l'Europa non sia il problema bensì la soluzione. L'accordo ha molte luci e diverse ombre, e potrà essere un "nuovo inizio" per la UE così come una forzatura politica congiunturale, giustificata solo dall'emergenza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
30 novembre 2020
160 p., Brossura
9788832902037
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore