Recensioni Essere o vivere. Il pensiero occidentale e il pensiero cinese in venti contrasti

Recensioni: 5/5

Un viaggio dall'Europa alla Cina, dal modo in cui "noi" pensiamo al modo in cui "loro" pensano. Noi pensiamo all'essere, loro al vivere; noi vediamo oggetti, loro eventi. C'è uno spazio in cui incontrarci?

L'autore individua e mette a confronto in venti brevi saggi altrettanti grandi ambiti della vita e del pensiero che Oriente e Occidente guardano da prospettive diverse e spesso opposte. Noi pensiamo per "individui", loro pensano per "situazioni"; noi promuoviamo "trasformazioni", loro cercano di entrare in sintonia con gli "eventi"; noi apprezziamo la "sincerità" di una persona, loro desiderano piuttosto l'"affidabilità"; noi vogliamo "modellizzare", loro preferiscono "lasciar maturare"; noi pensiamo ad "andare al di là", loro si preoccupano di saper "stare tra"; noi amiamo la "libertà", loro sono attenti invece alla "disponibilità" di un contesto e così via, in un intreccio tanto ricco quanto rigoroso di osservazioni sul linguaggio, notazioni di costume, riferimenti filosofici, citazioni letterarie. Una summa delle sue ricerche più che trentennali, una mappa limpida e leggibile, rigorosa e poetica, che ci insegna a guardare l'Oriente attraverso la lente dell'Occidente, e l'Occidente attraverso la lente dell'Oriente.
Leggi di più Leggi di meno
5/5
Recensioni: 5/5
(1)
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore