Salvato in 20 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
La falsa scienza. Invenzioni folli, frodi e medicine miracolose dalla metà del Settecento a oggi
19,95 € 21,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+200 punti Effe
-5% 21,00 € 19,95 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,95 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,95 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La falsa scienza. Invenzioni folli, frodi e medicine miracolose dalla metà del Settecento a oggi -  Silvano Fuso - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La falsa scienza. Invenzioni folli, frodi e medicine miracolose dalla metà del Settecento a oggi Silvano Fuso
€ 21,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Radiazioni misteriose, extraterrestri, reperti archeologici rivoluzionari, dispositivi elettronici fantascientifici, macchine che controllano il clima e che fanno rivivere il passato... sono solo alcune delle scoperte e delle invenzioni che avrebbero potuto modificare radicalmente la nostra vita, se solo fossero state reali. Il libro analizza con rigore storico una serie di false scoperte scientifiche, immaginando cosa sarebbe successo se fossero state vere. Un viaggio insolito e intrigante all'interno della scienza che mostra aspetti poco noti della ricerca e dei ricercatori.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
24 gennaio 2013
301 p., ill. , Brossura
9788843067053
Chiudi

Indice

Introduzione. Quando la scienza si ammala

Note

Parte prima
Abbagli individuali e collettivi

René Blondlot e i raggi N

Giovanni Virginio Schiaparelli e i canali di Marte

L’etere luminifero

Charles Piazzi Smyth e le piramidi

L’acqua anomala, ovvero la “poliacqua”

Giorgio Piccardi e l’astrochimica

Wilhelm Reich e l’orgone

Stanley Pons, Martin Fleischmann e la fusione nucleare fredda

Note

Parte seconda
Frodi volontarie

Paul Kammerer e il rospo ostetrico

Trofim Denisovi? Lysenko e la genetica sovietica

Charles Dawson e l’uomo di Piltdown

La mosca fossile nell’ambra

Il gigante di Cardiff

I teschi di cristallo

“The New York Sun” e la Luna

L’esperimento di Philadelphia

Cyril Burt e i gemelli

Jan Hendrik Schön e la rivoluzione elettronica

Woo Suk Hwang e le cellule clonate

Hiroaki Kawasaki e l’rna

Jon Sudbø e gli studi oncologici

Note

Parte terza
Invenzioni folli

Nikola Tesla e il raggio della morte

Padre Ernetti e il cronovisore

Pier Luigi Ighina e le sue strane macchine

Tom Bearden e il meg (Motionless Electromagnetic Generator)

Francis Galton e l’eugenetica

Follie pseudoscientifiche naziste (Aktion T4)

Note

Parte quarta
Scoperte “metafisiche”

Scienziati e spiritismo

Scienziati e poteri psichici

Rupert Sheldrake e gli animali telepatici

La Nuova Gnosi di Princeton

Nicola Dallaporta Xydias e la metafisica scientifica

Frank Tipler, Dio e la resurrezione dei defunti

Note

Parte quinta
Teorie rivoluzionarie

Oggetti fuori dal tempo (ooparts)

Immanuel Velikovsky e le catastrofi cosmiche

Hanns Hörbiger e il ghiaccio cosmico

Michio Kaku e i viaggi nel tempo

Mario Pincherle e le piramidi

Peter Kolosimo, Erich von Däniken e il mistero a tutti i costi

Marco Todeschini e l’etere rotante

Alberto Carpinteri e le reazioni piezonucleari

Note

Parte sesta
Medicine e miracoli

Franz Anton Mesmer e il magnetismo animale

Samuel Hahnemann e l’omeopatia

Jacques Benveniste, la memoria dell’acqua e l’IgNobel

Ernst Hartmann, i nodi radianti e le geopatologie

Dinshah Ghadiali e la cromoterapia

George Goodheart e la kinesiologia applicata

Cure anticancro non convenzionali

Note

Conclusioni. Modesto elogio dello scetticismo

Bibliografia

Recensioni

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore