Img Top pdp IT book
Salvato in 3 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Germinale. Prima parte
7,50 € 7,90 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+80 punti Effe
-5% 7,90 € 7,50 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,50 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,50 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Germinale. Prima parte - Émile Zola,Philippe Chanoinat,Jean-Michel Arroyo - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 7,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il giovane Étienne Lantier lascia Plassans e la Provenza per cercare lavoro. A Montsou, nel nord della Francia, viene assunto in miniera come vagonista, ossia addetto a spingere carrelli pieni di carbone sulle rotaie. Si tratta di un mestiere estenuante, dalle condizioni di lavoro spaventose. Nei giorni seguenti scoprirà l'universo della miniera, il villaggio degli operai, la famiglia Maheu e si innamorerà di Catherine. Finché una riduzione salariale scatenerà la rabbia collettiva e il rischio dello sciopero generale. Uno dei romanzi più celebri di Émile Zola e di tutta la letteratura francese.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

12 ottobre 2018
56 p., ill. , Rilegato
9788869265358

Conosci l'autore

Émile Zola

(Parigi 1840-1902) scrittore francese. Rimase presto orfano e trascorse l’infanzia e la giovinezza in gravi ristrettezze economiche. Prima di raggiungere il successo con i suoi romanzi, visse lavorando presso la casa editrice Hachette e facendo il giornalista, attività che non abbandonò mai del tutto. Considerato il caposcuola del naturalismo, fu al centro di numerose polemiche artistiche, impegnandosi, tra l’altro, nella difesa di Manet e degli impressionisti (I miei odii, Mes haines, 1866). Ma l’avvenimento più clamoroso della sua vita è legato al caso Dreyfus: Z., schieratosi con gli innocentisti, denunciò il complotto militarista e reazionario con la famosa lettera aperta (J’accuse) pubblicata su «L’Aurore» (1898)....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore