Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Io ci provo - Fausto Bertinotti,Cosimo Rossi - copertina
-50%
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Io ci provo
3,45 € 6,90 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+30 punti Effe
-50% 6,90 € 3,45 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Io ci provo - Fausto Bertinotti,Cosimo Rossi - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Anarchico per apprendistato, comunista per identità, movimentista per passione, partitista per convinzione, sindacalista per professione, consiliare per esperienza, referendario per pratica, lettore per abitudine generazionale, salottiero per frequentazioni, operaista per amicizie, intransigente per educazione, giocatore d'azzardo per vocazione, lezioso per vanità... Una cosa, invece, Fausto Bertinotti non vuole farla: il ministro. Nel 1998 fu protagonista della rottura con il primo governo Prodi. Oggi sfida il professore per conquistare la leadership dell'Unione ed è pronto a guidare Rifondazione comunista attraverso le colonne d'Ercole della prova di governo. Il leader del Prc si racconta e racconta le scelte di allora e di oggi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
1 settembre 2005
127 p., Brossura
9788872854174

Conosci l'autore

Fausto Bertinotti

1940, Milano

Sposato con Gabriella Fagno, ha un figlio, Duccio.La sua è una vita segnata dall'impegno sindacale, in Cgil, e dall'impegno politico.Dal 1975 al 1985 è stato segretario piemontese della Cgil. Nel 1985 viene eletto nella segreteria nazionale della Cgil, incarico che ricopre fino al 1994, quando diventa segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista, ruolo che gli viene riconosciuto consecutivamente in ogni congresso successivo, compreso quello di marzo del 2005.In precedenza era stato iscritto prima al Partito Socialista Italiano poi al Partito Socialista di Unità Proletaria (Psiup). Nel 1971, anno della scomparsa del Psiup, entra nel Pci. Dopo la svolta della Bolognina ha aderito al Pds e nel 1993 si è iscritto al Prc.Nel maggio del 2004 viene eletto...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore