Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Kobo Kobo Forma Ereader (8" EPD Carta Display 1440x1920) Nero

  • User Icon
    29/11/2018 13:11:28

    È un eBook rider di grandi potenzialità. Ottima l’illuminazione che rende piacevole la,lettura in tutte le condizioni di luce, ottima anche la maneggevolezza e l’estrema leggerezza. Sarebbe da 5 stelle se funzionasse a dovere anche quando è in posizione orizzontale invece dà dei problemi sia nel voltare pagina sia nel sottolineare e cambiare modalità.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/11/2018 11:27:31

    Il Kobo Forma è all'apparenza un eReader interessante. Io ho sempre preferito i prodotti Kobo ai Kindle, in quanto più liberi, innovativi e personalizzabili, e questo formato grande, leggero e con un rivestimento più gommoso è davvero ottimo per la lettura casalinga o trasportabile. Devo però segnalare un grave cambiamento in negativo: dal dimming in tensione della luce (con un'onda continua dove varia l'intensità) sono passati all'intermittenza PWM, cosa che rischia di causare una continua tensione delle pupille che si restringono e si dilatano, con un eventuale rischio di mal di testa a chi è sensibile, specialmente alle basse luminosità. Ci sono livelli di luminosità specifici che sembrano nascondere il fenomeno, ma fa ridere che con quasi 300€ di spesa per avere una visione perfettamente sana si sia costretti a togliere l'illuminazione. Annulla il senso di comprare un eReader, se l'illuminazione nei fatti è simile ad altri schermi LCD od OLED economici. Vi consiglio fin quando disponibile il precedente Aura One, davvero molto simile nelle qualità, che si può trovare ancora nei negozi Feltrinelli.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/11/2018 12:55:37

    Ho avuto un Kobo Glo HD, poi un Kobo Aura One e ora il Kobo forma e rispetto a quei 2 modelli, sotto molti punti di vista inaffidabili, il forma mi pare un notevole salto in avanti. Curioso, comunque, che per mettere una marcia in più il dispositivo Kobo sia stato tarato sull'estetica del competitor Kindle Oasis, che uso da parecchi mesi con mia grande soddisfazione. Il mio commento non riguarda gli aspetti tecnici ma unicamente l'esperienza utente, e magari alcune caratteristiche sono già presenti sull'ultimo Clara; non posso saperlo perché non l'ho mai utilizzato. All'aspetto estetico ci ero già abituato, grazie all'Oasis, ma a differenza del top Kindle, qui la scocca è differente: piacevole ma sicuramente meno bella da vedere del Kindle, ma più affidabile perché non 'scivolosa', soprattutto quando si legge con una sola mano. - Il forma è leggero da maneggiare, e finalmente ha una risposta touch notevolmente migliorata - detestavo i modelli di cui sopra per il fatto che spesso dovevo toccare più volte lo schermo per far sentire il 'tocco' -, il dispositivo è molto sensibile e risponde bene alla pressione touch. In aggiunta, ci sono i 2 tasti fisici per andare avanti o indietro, funzionalità presente non solo durante la lettura ma anche, ad esempio, nello sfogliare la propria libreria. - Lo schermo da 8", ovviamente, permette una visione ampia del testo, che qui è possibile 'estendere' ulteriormente con l'eliminazione del titolo ebook in alto e del piè di pagina gestendo a proprio piacimento le impostazioni. Ottima soluzione. - È dotato di illuminazione ComfortLight Pro, per regolare sia la temperatura del colore sia l'intensità dei LED installati in maniera uniforme, tranne nella parte più a destra dello schermo dove il colore tende sempre al bianco; leggermente fastidioso. - Ha integrata la possibilità di scegliere l'orientamento di lettura: verticale, orizzontale o automatica. La scelta 'orizzontale' è nuova e devo dire che non capivo come mai Kobo non l'avesse ancora gestita. Mi fa piacere averla a disposizione, perché gli 8" la valorizzano ulteriormente. Non è perfetta, si vede che la stanno sperimentando, ha un 'BUG' che spero venga risolto con il prossimo aggiornamento: la prima volta (di ogni volta) che dalla lettura verticale passate a quella orizzontale, l'area touch non viene gestita correttamente. Se toccate la barra funzioni in alto, le icone (e anche la parte sinistra dello schermo) potrebbero NON rispondervi correttamente, è come se la zona touch avesse subito uno slittamento. Se volete far reagire la 1° icona dovete toccare la 5°, se volete far reagire la 5° non si può, perché lo schermo finisce. Per il momento ho visto che capovolgendo il dispositivo e ritornando poi all'orizzontale la cosa si risolve; meglio comunque che sia Kobo a risolvere definitivamente lo scomodo bug. Complessivamente, quindi, e per la prima volta, sono contento di avere un Kobo tra i miei e-reader, questo "forma" sembra essere più affidabile (anche se è presto scriverlo, dato che lo utilizzo solo da una settimana) dei suoi altri fratelli, per i quali non ho mai avuto particolare feeling, avendo sempre un Kindle come rifermento. Certo, il prezzo è alto, molto alto, troppo se si considera anche la cover a 50€ - comunque, leggera e funzionale e perfettamente calzante -, non consiglierei l'acquisto ai lettori occasionali. Il mio è stato un capriccio che per il momento non rimpiango. Gli aspetti che invece mi hanno sempre fatto preferire Kindle a Kobo, e ancora lo fanno, sono: la relativamente lenta reattività del software, che è rimasta invariata, e la mancanza di una piattaforma cloud che possa includere anche i documenti personali e non solo i libri acquistati dallo store. In questo il Kindle vince ancora.

    Leggi di più Riduci