La scalata al mainstream. Meme, troll e gamergate. Il contropotere nei social media

La scalata al mainstream. Meme, troll e gamergate. Il contropotere nei social media

di Alessandro De Luyk

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

28,40

€ 29,90 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Nella scansione dei capitoli, con riferimenti alla filosofia, al giornalismo, al marketing e alla sociologia, risalta all'inizio l'individuazione nella società attuale di una sorta di "Panopticon", vero e proprio meccanismo per mettere in atto una forma perversa di digital imperialism che, nella sua capacità di controllo totalizzante, sembra attualizzare la visione di Foucault dei corpi (e delle menti) addomesticate. Nonostante l'apparenza di una lotta tra il caos e la disciplina digitale, in sostanza oggi prende forma il brain hacking - l'addomesticamento dei cervelli - con l'utilizzo delle più evolute tecniche per lo sfruttamento estremo delle nostre capacità attenzionali. Entrano in campo nuovi saperi e nuovi soggetti. Alcuni raggiungono la fama e vengono conclamati nelle frange coagulatesi come gruppi di contropotere egemonico. Tra questi spiccano i vandali digitali, da taluni definiti terroristi, gli internet troll. Vengono coniati nuovi hashtag, elaborate tattiche di persecuzione lanciate, per la prima volta, con il gamergate. L'estremismo politico coinvolge aspetti sempre più intimi e particolari delle persone, deflagrando in movimenti reazionari fieri di esibirsi in atti di odio vero e proprio rivolti contro chi è dissenziente, contro il politically correct, contro il mainstream. Vi si aggiunge il negazionismo: non solo quello politico e anti-olocausto dei siti estremisti dell'Alt Right, con al seguito la manosphere (uno spazio d'aggregazione dedicato a una sorta di "neomascolinità"), ma quello più ampio e difficilmente contenibile (rendicontabile) sostenuto dalle Fake News. I diversi gruppi, abili tessitori di teorie complottistiche, si specializzano nella forma mediale dei meme, proiettili digitali ad alto impatto, divenuti degli habitué in molti ambienti della comunicazione digitale, anche in quelli più en vogue del marketing delle grandi corporation. La manipolazione dell'informazione si diffonde a macchia d'olio, così da trasformarsi in un vero e propri

Dopo aver letto il libro La scalata al mainstream. Meme, troll e gamergate. Il contropotere nei social media di Alessandro De Luyk ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereMarketing
  • Listino:€ 29,90
  • Editore:Lupetti
  • Collana:Marketing & pubblicità
  • Data uscita:10/12/2020
  • Pagine:500
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788883913600




I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Alessandro De Luyk

Visualizza tutti i prodotti