Finché morte non sopraggiunga

Finché morte non sopraggiunga

di Amos Oz

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Fino alla morte è composto da due romanzi brevi uniti da un filo tematico e dall’estro di un autore che ha una straor­dinaria confidenza con questo genere letterario e sa dargli una grandezza tutta particolare.  Benché situati in due momenti storici molto diversi – “Fino alla morte” è ambientato nel 1096, mentre “Amore tardivo” si svolge nella Tel Aviv degli anni settanta –, questi due romanzi sono entrambi ispirati da un senso di tragedia che incombe sulla terra d’Israele, di ieri così come di oggi. Corale è la prima novella, che racconta l’avvicinarsi della Prima Crociata; profondamente individuale la seconda, che ha per protagonista un anziano e solitario professore di Tel Aviv.

Dopo aver letto il libro Finché morte non sopraggiunga di Amos Oz ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

"Conciso, preciso, lineare, lo stile ricorda l'arte di Cechov o di Gogol'. Il fanatismo, l'odio e la morte, i temi fondamentali delle due storie che si rispondono a circa mille anni di distanza, da una parte all'altra del Mediterraneo" Claude Kiejman, Le Magazine Litteraire

Conosci l'autore

Biografia

Amos Oz
Amos Oz (Gerusalemme, 1939), scrittore israeliano, ha scritto romanzi, saggi e libri per bambini. Attualmente vive nella città israeliana di Arad e insegna Letteratura all’Università Ben Gurion del Negev. Con Feltrinelli ha pubblicato: Conoscere una donna (2000), Lo stesso mare (2000), Michael mio (2001), La scatola nera (2002), Una storia di amore e di tenebra (2003), Fima (2004), Contro il fanatismo (2004), D’un tratto nel folto del bosco (2005), Non dire notte (2007), La vita fa rima con la morte (2008), Una pace perfetta (2009), Scene dalla vita di un villaggio (2010, premio Napoli), Una pantera in cantina (2010), Il monte del Cattivo Consiglio (2011, premio Tomasi di Lampedusa 2012), Tra amici (2012; "Audiolibri Emons-Feltrinelli", 2013), Soumchi (2013), Giuda (2014), Gli ebrei e le parole. Alle radici dell’identità ebraica (2013; con Fania Oz-Salzberger) Altrove, forse (2015), Tocca l'acqua, tocca il vento (2017) e Cari fanatici (2017), Finché morte non sopraggiunga (2018). Nella collana digitale Zoom ha pubblicato Si aspetta (2011) e Il re di Norvegia (2012). Ha vinto i premi Catalunya e Sandro Onofri nel 2004, Principe de Asturias de Las Letras e Fondazione Carical Grinzane Cavour per la Cultura Euromediterranea nel 2007, Primo Levi e Heinrich Heine nel 2008, Salone Internazionale del libro nel 2010, il Premio Franz Kafka a Praga nel 2013. I suoi lavori sono tradotti in oltre quaranta lingue.

Premi

Premio Salone Internazionale del libro 2010
Premio Fondazione Carical Grinzane Cavour per la Cultura Mediterranea 2007
Premio Principe de Asturias de Las Letras 2007
Premio Catalunya 2004

Video

Podcast

Amos Oz: politica, pace, tolleranza

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

librinarrativanatale2018




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 
Dogalize

Su LaEFFE

23/11/2018 | 21:10

Ragione e sentimento

Al confine tra razionalità e passione.Dall’acclamato scrittore Andrew Davies l'incantevole e raffinato adattamento del romanzo di Jane Austen sull'amore e il matrimonio.La Signora Dashwood e le sue figlie Elinor, Marianne e Margaret sono rimaste senza un soldo a causa della morte del Signor Dashwood.Divenute ospiti “non benvenute” nella loro stessa casa, hanno un futuro incerto: sono costrette a  un matrimonio di convenienza, se vogliono continuare a mantenere uno stile di vita agiato.Lo status sociale e il denaro sembrano guidare le regole dell’amore, ma le sorelle dovranno imparare che ragione e sentimento devono andare di pari passo, se si vuole conquistare davvero la felicità.

Top Amos Oz

Visualizza tutti i prodotti