I conflitti religiosi nella scena pubblica. Vol. 2: Pace nella «Civitas»

I conflitti religiosi nella scena pubblica. Vol. 2: Pace nella «Civitas»

Pace nella «Civitas»

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

21,25

€ 25,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Il "Centro di Studi Agostiniani" inaugura con questo volume un nuovo ciclo dedicato ai conflitti religiosi nella scena pubblica. Il progetto, articolato in quattro seminari, confluisce in due volumi: al centro di questo primo volume sta un contenzioso che attraversa la fede della Catholica, investendo soprattutto la qualità dell'impatto pubblico della testimonianza religiosa, per la quale manichei e donatisti rivendicavano, con intenti diversi, un profilo identitario più forte e compatto. La prima parte del volume rilegge il quadro dei rapporti di Agostino con il manicheismo, che vanno oltre la biografia del giovane uditore della setta, destinato a trasformarsi ben presto in uno dei suoi critici più implacabili, ma anche in un testimone diretto e in una fonte di documenti preziosi. La seconda parte riapre il dossier della dolorosa polemica con i seguaci di Donato, esplorandone un momento cruciale nella conferenza di Cartagine (411), che ci mostra il vescovo d'Ippona all'opera su una questione delicata e complessa, per í risvolti teologici, ecclesiologici, pastorali, ma anche culturali, sociali e politici. Agostino affronta con equilibrio queste sfide: senza ripiegamenti intimistici, che ci avrebbero consegnato un cristianesimo elusivo e disincarnato, e senza cavalcare voglie aggressive di rivincita, che avrebbero forgiato un modello di vita cristiana fondamentalista e fanatica. Un contributo importante per stemperare i conflitti e accogliere le religioni in uno spazio pubblico più dialogico e inclusivo.

Dopo aver letto il libro I conflitti religiosi nella scena pubblica. Vol. 2: Pace nella «Civitas» di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize