Melanie Klein

Melanie Klein

La madre, la follia. Il genio femminile

di Julia Kristeva

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

22,32

€ 23,50 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Dopo .Colette e Hannah Arendt, JuliaKristeva - che è forse la più celebre teorica della psicoanalisi del nostro tempo - conclude la sua magistrale trilogia dedicata al genio femminile nel XX secolo con un volume su Melanie Klein (1882-1960). In queste pagine arriva a toccare i nodi che più la riguardano da vicino, individuando nella Klein la più grande innovatrice della pratica psicoanalitica dopo Freud. Se quest'ultimo aveva posto al centro della vita psichica il complesso di Edipo e la funzione del padre, Melanie Klein si concentra sulla figura e sul ruolo della madre. È la prima a individuare nella figura materna la fonte non solo della creatività, ma del pensiero stesso, e a considerare il ruolo del "matricidio" nello sviluppo psichico. JuIia Kristeva ci racconta la storia emblematica della vita di Melanie Klein che, madre di due figli e moglie infelice, decide di entrare in analisi, diventando lei stessa, senza alcun tipo di istruzione superiore, né una laurea in medicina, analista all'età di 40 anni. Un percorso straordinario perché Melanie Klein apre la via a una nuova e provocatoria idea di maternità rivoluzionando la stessa nozione di psiche. L'intreccio narrativo si fa ancora più avvincente perché Julia Kristeva riconosce nella Klein una figura centrale nello sviluppo della sua stessa visione teorica, una vera e propria madre spirituale, per cui il confronto con il suo genio si trasforma in un'occasione di confronto con se stessa e con il senso della pratica psicOanalitica. Un legame della massima profondità perché Melanie Klein "ha fatto della psicoanalisi l'arte di sognare la capacità di pensare" e per questo la sua opera. colloca -secondo Julia Kristeva -"al cuore dell'umanità pensante e della crisi della cultura".

Dopo aver letto il libro Melanie Klein di Julia Kristeva ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 23,50
  • Editore:Donzelli
  • Collana:Saggi arti e lettere
  • Data uscita:13/05/2006
  • Pagine:298
  • Formato:rilegato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788860360588

Parole chiave laFeltrinelli:

teoria psicologica, melanie klein




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Julia Kristeva

Visualizza tutti i prodotti